in

L’ennesimo addio eccellente in Grey’s Anatomy (con possibile ritorno). Ma stavolta Shonda non c’entra

Come ormai, molti sapranno, Grey’s Anatomy sta per dire addio ad un altro dei personaggi chiave della serie. Sara Ramirez, alias Callie Torres, lascerà la serie e la sua ultima apparizione è stata nella puntata finale della dodicesima stagione già trasmessa negli USA lo scorso 19 maggio in cui Callie deciderà di seguire il suo nuovo amore Penny a New York. In Italia la puntata andrà in onda il 27 giugno.

Shonda Rhimes ha abituato i fan di Grey’s Anatomy a perdite dolorose ed uscite di scena da parte di personaggi chiave, come Derek SheperdEd in genere le decisioni rispetto alle eliminazioni di personaggi clou sono sempre state prese dalla stessa Shonda, con annessa delusione dei fan per decisioni ritenute troppo spesso impopolari, quella relativa a Derek su tutte.

Ma per quanto riguarda la Ramirez ed il personaggio di Callie, la storia è diversa. Non è stata Shonda a decidere rispetto all’eliminazione dell’ennesimo personaggio clou, ma si tratta di una decisione presa proprio dalla Ramirez. Ecco le parole di Shonda in merito:

“L’uscita di Sara è stata diversa perché non era pianificata. Io avevo tutto un altro progetto per Callie Torres, poi Sara è venuta da me e mi ha detto di aver assolutamente bisogno di prendersi una pausa. E siamo stati fortunati ad aver girato quella scena in cui Arizona le consegna i biglietti per andare a New York da Penny”

La Rhimes ha poi aggiunto:

“Ammiro tantissimo il fatto che lei sia stata sincera con me e mi abbia detto di volere una pausa. La adoro e voglio il meglio per lei, ma non mi piace quando gli attori lasciano il cast, anche se trovo sconvolgente che i fan siano scioccati rispetto alle uscite dal cast. Cioè, un normale show dura 5-6 stagioni, noi siamo alla tredicesima! Si cresce, si cambia, si fanno tante cose ma dopo un po’ è normale che si abbia la voglia di fare altro o di prendersi una pausa, e se la meritano. Gli attori hanno soltanto un paio di mesi di ferie, ed è difficile riuscire a interpretare altri ruoli in così poco tempo. Ellen non penso abbia fatto mai nient’altro in questi 12 anni”

Shonda Rhimes in pratica ha scoperto che l’attrice avrebbe voluto fermarsi e lasciare il set soltanto tre giorni prima che il season finale fosse trasmesso da ABC, quando ormai le riprese si erano già concluse da giorni. Conseguentemente, si è dovuto fare tutto di fretta.

Qualche fan si è lamentato della disparità di trattamento tra l’addio eccellente di Derek (decisamente tragico) e quello di Callie (molto più tranquillo e sereno), ma la Rhimes si è giustificata dicendo appunto che, a differenza del precedente, l’addio di Callie non era pianificato. 

La Rhimes ha poi detto ai fan che il suo cuore è infranto tanto quello dei fan per quanto riguarda la storia delle Calzona, su cui aveva sempre immaginato un lieto fine. “E non è detto che questo non accada in futuro. Tengo le dita incrociate”.

Insomma, porte aperte per Sara Ramirez, che per ora dice addio alla serie ma quest’addio potrebbe anche essere semplicemente un arrivederci. Può tornare, Shonda la aspetta. Per dare alle Calzona il lieto fine che ha sempre sognato.

Un saluto agli amici di Grey’s Anatomy.

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

Prison Break 5, le 8 cose che abbiamo capito dal trailer

Lacrime, sangue ed Estranei: Game of Thrones non smette mai di sconvolgerci