in

Come è nato Grey’s Anatomy

ABC grey's anatomy --- meredith grey
ABC grey's anatomy --- meredith grey

Grey’s Anatomy è la serie tv che ha sconvolto in questi anni la nostra tranquilla e pacifica vita, prima ricca di gioie.
Vediamo oggi come questo enorme capolavoro è nato!

Grey’s Anatomy nacque quando Shonda Rhimes, che già creatrice di serie tv, voleva realizzare uno show che lei stessa avrebbe davvero voluto guardare. E quindi, pensò sarebbe stato divertente creare un show su donne intelligenti e la loro competizione l’una contro l’altra. Venne scelto il tema medico perché lei è la sorella si erano appassionate di operazioni chirurgiche grazie a Discovery Channel. E quindi, rimasta affascinata da questo mondo, decise la tematica della serie.
Pensate quindi, se le fosse piaciuto il giardinaggio cosa sarebbe accaduto!Come è nato Grey's Anatomy 1

Ma tornando a noi, passiamo alla produzione vera e propria. La serie venne accolta dalla ABC Entertainment, che diede il via alla realizzazione e annuncio che la serie sarebbe subentrata a Boston Legal nel periodo televisivo 2005-2006.
Il vice esecutivo di ABC commento poi che la rete era proprio alla ricerca di uno show medico diverso dagli altri, e questo data la forte competizione femminile era perfetto per loro!
Riguardo poi la creazione, la Rhimes ha distanziato le eterne rivali, quali Grey’s e ER. Definendo la sua serie più personale e meno frenetica e adrenalinica.
E la tematiche dottori venne confermata quando ad una visita, Shonda si senti dire da una dottoressa quanto fosse difficile farsi la ceretta in un ospedale. All’inizio le sembrò una cosa stupida, ma riflettendo capì cosa realmente significasse il lavoro d’ospedale. BINGO!
Altro punto importantissimo, nella creazione venne compreso il fattore contro il razzismo. La Rhimes infatti voleva fortemente creare uno show con diverse razze tra i protagonisti e il cast in generale per fare in modo da che gli spettatori potessero davvero trovarsi nelle situazioni vissute.Come è nato Grey's Anatomy 2

Mentre Shonda stava creando la storia , non esistevano descrizioni dei personaggi, perché sperava che il cast scelto le desse la giusta ispirazione sulla strada del personaggio. Infine, disse che se il network non le avesse permesso di creare personaggi in questo modo, sarebbe stata esitante nel proseguire con la serie. I ruoli femminili in particolare furono sviluppati come multiforme.
Questo venne spiegato dalla stessa Rhimes. Voleva infatti che le donne viste in tv nella sua serie fossero reali, che ricordassero vere donne e non l’imitazione per la TV, non idee di donne ma donne vere.

Quelle viste non entravano mai in competizione o erano affamate o arrabbiate. Perché solitamente erano rappresentata come moglie amata o amica carina. Shonda volle letteralmente rivoluzionare questa visione, e possiamo dire che ci è riuscita alla grande!
Spostiamoci ora alla serie, che prima del rilascio ufficiale a Marzo venne data per la visione privata di amici, famigliari, produttori e attori. Lo show venne programmato per subentrare nella programmazione al posto di Boston Legal per un mese.

Come è nato Grey's Anatomy 4Comunque le altre recensioni e visite alla serie la fecero rimanere per l’intera stagione! E il presidente della ABC commento il fatto dicendo che nonostante non avessero abbastanza soldi, avrebbero continuato Grey’s Anatomy fino a maggio.
Per quanto riguarda il titolo poi, molti sono stati sempre convinti riguardasse esclusivamente Meredith, ma la verità è un’altra! Difatti, il titolo è divisibile in due parole. Entrambe si riferiscono al libro Gray’s Anatomy di Henry Gray’s.

Ma la parte del nome venne sostituita con il cognome di Meredith. Il titolo venne quindi cambiato, inizialmente era Complications e rimase Grey’s Anatomy.

E titolo vincente, non si cambia!
Ora vediamo i due grandi team che hanno composto questa serie: produttori e attori!
I produttori furono Shonda, la Mark Gordon Company e la ABC Entratainment. Vennero poi aggiunti alla Rhimes anche Beers, Vernoff, Gordon, Widing e Corn come produttori che la accompagnarono per tutta la serie.

Dal punto di vista di dirigere episodi, sia Chandra Wilson che Kevin McKidd ne hanno diretti più di uno. A livello di scrittori, invece, la Rhimes è la più prolifica, e si occupa anche di pubblicizzare la serie rispondendo alle domande dei fan su Twitter!Come è nato Grey's Anatomy 7La serie è stata editata nel 2006 da Susan Vaill, fin quindi dall’inizio, mentre David Greenspan è stato nominato editore nel 2006. I direttori del casto poi sono stati nel team i produzione fino dal 2005, e hanno aiutato molto Shonda nella conferma dei ruoli!
E come sono stati affibiati questi ruoli? Vediamolo subito!
Per essere composto, il cast di Grey’s Anatomy ha selezionato il proprio cast non basandosi sull’etnia degli attori proposti. Ogni ruolo è stato selezionato senza che il personaggio da interpretare avesse particolari richieste, in maniera che indipendentemente da chi fosse stato scelto, si sarebbe adattato perfettamente al ruolo.

La scelta iniziò con la protagonista, Meredith, e secondo la Rhimes quella fu la scelta più difficile.
Successivamente seguirono Sandra Oh, Patrick Dempsey e Chandra Wilson (la dottoressa Bailey era inizialmentre bionda!). Fu poi il turno di James Pickens, Katherine Heigl e Isaiah Washington. Infine, vennero scelti T.R. Knight, Justin Chambers e Sarah Ramirez.A seguire poi nelle stagioni vennero aggiunti nuovi elementi, provenienti dal passato dei personaggi già introdotti. Abbiamo quindi Eric Dane, Kate Welsh e Chyler Leigh!
Per quanto riguarda le riprese vere e proprie, per le operazioni i dottori usano organi bovini, quindi provenienti dalle mucche, e anche pollame.

Il commento di tutti è quanto l’odore sia ripugnante ma di fatto è la cosa che fa più ridere l’intero staff.
Concludendo, a livello mediatico saprete quanto Grey’s Anatomy abbia fatto parlare di se, tra battibecchi sul set e premi vinti per anni consecutivi.

Come è nato Grey's Anatomy 3

Nel primo caso, parecchie sono state le voci riguardo i contratti di Katherine Heigl e Patrick Dempsey, ma entrambi hanno rivelato cosa era accaduto solo dopo mesi dalla loro scomparsa dalla serie.
A livello di premi invece, Grey’s Anatomy conta tantissimi premi tra Emmy Awards, Saturn Awards, Golden Globe, People Choice Awards e davvero moltissimi altri!

Come se non bastasse, la serie ha un fortunato spin-off andato in onda in contemporanea, ovvero Private Practice. La serie racconta le vicende di dottori tra cui troviamo Addison Montgomery e la sorella di Derek che si è poi spostata a Seattle, Amelia.

Insomma, una serie tutta da scoprire. E ora, siete pronti alla tredicesima stagione?
IO NO.

Written by Paola Angoli

Ah, già! Mi devo anche presentare!
Sono Paola, ho 19 anni. Appassionata di serie tv da far paura, principalmente amo i drammi, le storie d'amore, i polizieschi, le cose sdolcinate... quindi Grey's Anatomy, Chicago pd, Pretty Little Liars, Young&Hungry. Ma amo anche il fantasy puro, quindi Got, The vampire diaries, Arrow, The flash e supergirl (poco poco Dc, eh).
Amo il cinema (ehm #TeamIronMan) e frequento la statale di Milano.
Spero possiate trovare gli articoli fatti da me interessanti o divertenti, se poi sono entrambe è anche meglio! Detto questo, buonsalve.

Quantico

Come è nato Quantico

Da Mr. Robot a Pokémon GO, tra realtà virtuale e virtualità reale