in ,

Due pezzi da 90 in Fargo 3! Scelti i due attori principali per la nuova stagione

La maggior parte delle serie con il tempo “invecchiano” e perdono il loro smalto iniziale delle prime stagioni, ci sono quelle che invece cercano sempre di reinventarsi e rimanere, per questo, sempre giovani e belle, come se il tempo si fermasse e non passasse mai.

E’ il caso, per esempio, di Fargo che per la 3° stagione, in programma nella primavera del prossimo anno, cambierà nuovamente pelle come da consuetudine essendo una serie antologica nella quale ogni stagione fa (più o meno) storia a sè. Fargo è una delle migliori serie prodotte negli ultimi anni e di conseguenza oltre ad avere dietro un bravissimo ideatore (Noah Hawley) e i geniali fratelli Coen tra i produttori esecutivi, ha un cast stellare per ogni stagione.

Se nella 1° stagione infatti ha visto un superlativo Billy Bob Thornton, affiancato dall’eccellente Martin Freeman e dal figlio d’arte Colin Hanks, per non parlare del geniale Bob Odenkirk, la 2° stagione non è stata certo da meno potendo vantare attori del calibro di Kirsten Dunst, Patrick Wilson, Ted Danson e Jeffrey Donovan. La nostra curiosità ora sta nel capire chi verrà scelto per affrontare la 3° stagione e oggi siamo qui per darvi la bella notizia che sono stati annunciati già due dei protagonisti principali della prossima stagione.

La protagonista femminile è la bellissima e bravissima Carrie Coon, che già conosciamo e amiamo per la difficile quanto eccellente interpretazione di Nora Durst in The Leftovers e che ritroveremo il prossimo anno anche nel terzo e ultimo capitolo della criptica serie prodotta e ideata da Damon Lindelof e Tom Perrotta per la HBO. Carrie interpreterà il ruolo di Gloria Burgle, Capo della Polizia di Eden Valley, una donna forte, decisa e pratica.

ewan mcgregor fargoLa parte maschile invece è stata affidata a un Attore con la A maiuscola, di quelli capaci di smuovere le acque da soli o di calamitare l’attenzione globale degli addetti ai lavori e non solo: Ewan McGregor! L’attore di Trainspotting, Sogni e Delitti e Angeli e Demoni dell’immenso Ron Howard è alla prima vera, grande esperienza nel mondo seriale non avendo mai avuto un ruolo all’interno di una serie se si eccettuano alcune piccole comparsate in mini-serie o in E.R., l’unica serie di rilievo nella quale è comparso però in un solo episodio lontano ormai anni luce (era il 1997). Il 45enne attore scozzese esordirà subito con un ruolo impegnativo: interpreterà infatti addirittura un doppio ruolo, quello dei gemelli Emmit e Ray Stussy. Il primo è un magnate dell’imprenditoria immobiliare (il classico uomo affascinante e di successo), il secondo invece è il “fratello sfigato”: un agente di custodia che fa da balia ai detenuti in libertà vigilata, con pochi capelli, molti chili di troppo e senza nemmeno una grande intelligenza. Due fratelli praticamente agli antipodi e di certo sarà una bella sfida per il nostro Ewan interpretarli.

E noi non vediamo l’ora!

Paolo Martina

 

Shameless

Tra pagine e schermo: Shameless e i Malavoglia

5 Serie Tv da guardare se sei appassionato di psicologia