in ,

Perchè Dragon Ball è il re degli Spoiler e nessuno se n’è mai accorto

dragon ball super
dragon ball super

Viviamo tempi difficili. Tempi in cui se fai uno spoiler rischi grosso, grossissimo. Rotture di amicizie, rotture di fidanzamenti decennali, rotture di qualsiasi cosa. In generale, rotture di palle. Ormai se spoileri anche la minima parte della puntata più inutile di una qualsiasi serie devi farti il segno della croce, perchè sai che non la passerai liscia. In nessun modo.

In tutto questo, però, ci stiamo dimenticando di un particolare. Un particolare appartenente ad altre epoche, epoche che però hanno coinvolto generazioni intere, che vanno dai 15enni ai 40enni attuali. Parliamo di Dragon Ball.

Bene, perchè discutendo degli SPOILER, Dragon Ball è sicuramente un capostipite, un apripista, un colpevole impunito. L’abbiamo amato tutti, continueremo a farlo, ma forse non vi siete resi conto di una cosa.

Dragon Ball ci ha spoilerato il mondo già durante la sigla.

Parliamo di Dragon Ball Z, anche meglio conosciuto per alcuni come What is my destiny Dragon Ball?

Bene, durante la sigla succede praticamente di tutto. Intanto, nella versione italiana ci dicono senza troppi complimenti ‘Chi sei, Goku non lo sai. Però presto lo scoprirai. E poi, tu scomparirai’. In pratica ci spoilerano tutto. L’imminente morte di Goku, che infatti avverrà poche puntate dopo. Al netto dell’inevitabile ritorno in vita grazie alle immortali Sfere del Drago, ovvio. Sfere del Drago che cambiano il loro regolamento come se nulla fosse dalla mattina alla sera, vabbè. La prima volta puoi resuscitare una volta, la seconda due volte, poi c’è Namek, poi c’è il Supremo, poi c’è Re Kaioh, poi c’è Re Yammer, poi Kaioshin, poi Kaioshin il Sommo. Insomma, in qualche modo il culo parato ce l’hai sempre.

Ma non divaghiamo.

Gli SPOILER, dicevamo

Dragon Ball sotto questo profilo ci ha preso per il culo sin dalla sigla e noi non ce ne siamo nemmeno mai accorti

Come detto, durante la sigla già viene spoilerata la morte di Goku. Che poi sia la prima di tante, cambia poco.

Ma poi, ancora, ci viene spoilerata un’altra cosa gigantesca.

La leggenda del SUPER SAYAN

Roba per cui Vegeta è impazzito per una vita intera. Roba che tutti gli altri Sayan originali morti brutalmente per mano di Freezer manco pensavano potesse accadere. Accade, accade eccome. E noi lo sapevamo prima di saperlo. Nel senso, ci siamo goduti in maniera incredibilmente sorpresa la trasformazione di Goku su Namek, dopo che Freezer aveva letteralmente fatto esplodere il povero Crilin, che detiene il record di morti e resurrezioni. Abbiamo goduto perchè quel bastardo di Freezer meritava una brutta fine. Ma la realtà è che lo sapevamo già, soltanto non ce n’eravamo mai accorti.

Perchè già durante la sigla, anzi precisamente alla fine della sigla, Goku diventa biondo, e viene circondato da un’aura lucente. Diventa Super Sayan.

dragon ball
dragon ball

Ma noi non ce ne siamo accorti e quando abbiamo visto la trasformazione in Super Sayan ci siamo gasati come se fosse una cosa completamente nuova.

E sapete perchè? Sapete perchè non ci siamo accorti di nulla?

Semplicemente perchè eravamo meno fissati. Semplicemente perchè per noi, al tempo, le serie animate o televisive non erano ragione di vita, bensì ragione di intrattenimento e basta. E sicchè poteva starci che ci sfuggiva un particolare anche così grosso, anche così sbattuto in faccia.

Oggi no.

Oggi non perdoniamo nulla. OGGI STIAMO ATTENTI AL MINIMO DETTAGLIO

Se Dragon Ball fosse storia di oggi, se la sua sigla mega-spoilerosa appartenesse ad una serie nata negli ultimi 5 anni, combineremmo un disastro e ci lamenteremmo con gli autori per giorni, mesi, anni.

Perchè oggi le serie sono parte della nostra vita, e non perdoniamo nemmeno uno spoiler su un protagonista che è andato al bagno. Figuriamoci una roba così grossa. Ieri eravamo più ingenui e distratti, quindi non riuscivamo nemmeno a renderci conto del fatto che la sigla di un cartoon ci spoilerasse miriadi di cose – tra le altre, abbiamo temuto che Vegeta fosse un cattivo e così ci è stato presentato, ma il fatto che nella sigla fosse schierato a fianco dei buoni qualcosa doveva farci sospettare -.

Insommma, questo è quanto. Dragon Ball è il re degli SPOILER. Noi non ce ne siamo mai resi conto. Perchè noi, un tempo, prendevamo tutto molto più alla leggera.

 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

10 cose che non funzionano in The Walking Dead

Tutte le nomination dei 68° Emmy Awards!