in

5 attori perfetti per il ruolo del Dottore

Dottore
Dottore

Il Dottore non è un ruolo come un altro!

Certi ruoli non possono essere recitati. Ci sono personaggi cui gli attori nascono appositamente per dargli vita.

In alcuni rari casi è il personaggio che sceglie l’attore, non viceversa. Vengono meno tutte le dinamiche che coinvolgono: produttori, showrunner e registi. Semplicemente perchè non puoi impersonare certi ruoli, ma devi essere nato per farlo.

Una volta diventato quel personaggio, devi renderti conto che non hai recitato ma ti sei fuso con lui, e convivi con l’esserlo stato. A distanza di decine d’anni, e nonostante dozzine di interpretazioni, certi attori vengono ricordati per un singolo ruolo. Questo perchè vestire i panni di certe personalità comporta una certa presa di coscienza.

DA GRANDI RUOLI DERIVANO GRANDI RESPONSABILITÀ.

Certi costumi una volta indossati non te li scolli più: accettarli è come un patto con il diavolo; popolarità e privilegio in cambio della tua personalità. Se accetti questo entri a far parte in una sorta di “olimpo”. È molto contorto pensare che una persona nasca per diventare e prestare il volto a qualcun’altro. Tutta la sua esistenza sembra esser stata un preludio a quel momento. Interpretare il Dottore significa diventarlo per sempre. Assumere la guida del T.A.R.D.I.S comporta scendere a compromessi con il destino. Ma ti riserva un posto in quella “tavola rotonda” di pochi eletti insigniti di un’onorificenza leggendaria.

Dottore

Entrare in questo circolo potrebbe essere paragonato al far parte della “Compagnia delle Indie”, dei “Men in Black”, degli “Illuminati”, degli “Apostoli”, della “Compagnia dell’anello”, degli “Avengers” ….

IL TUO NOME È LEGGENDA!!!

Non esiste un metro di misura per capire se puoi interpretare il Dottore o meno. Lo sei e basta!

Come l’anello ha scelto Frodo, come il cappello parlante ha scelto Grifondoro per Harry, come il ragno ha scelto Peter Parker; Il destino sceglie il Dottore.

Vorrei fare una cosa molto particolare quest’oggi: trasformarmi in quella forza misteriosa e potente che decide per noi. Vorrei provare a illustrarvi 5 attori, che per me,sarebbero un ottimo Dottore. Tutti rigorosamente “Made in UK”.

1) HUGH LAURIE

Dottore

Secondo me quest’attorone nato a Oxford sembra essere stato creato apposta per questo ruolo. Dopo un’infanzia dedita a tutt’altro Hugh Laurie prende parti a vari progetti televisivi e cinematografici. Prima di raggiungere la consacrazione definitiva per aver interpretato il Dr. Gregory House. Per 177 episodi questo personaggio, appena citato, ci stupisce sempre di più, mostrando una personalità controversa, eccentrica, geniale, cinica, misteriosa e dalle altre mille sfaccettature. Secondo me un attore molto più che adatto per interpretare il nostro eroe. Ha dimostrato di poter spaziare da una parte all’altra della natura umana, perchè non farlo anche da una parte all’altra dell’universo? Poi è iconico che il più famoso Dottore umano diventi anche il più famoso Dottore alieno.

Written by Andrea Lupo

Se nasci e cresci in una città come Roma: tormentata, caotica, cinica ma al tempo stesso bellissima, imponente e maestosa, non puoi meravigliarti se la tua vita è una contraddizione continua. Sono qui per raccontarvi storie, emozioni e sensazioni con l'umiltà e l'incoscienza di un bambino. Per ricordare vecchie glorie o per presentarvi nuove fiamme. Per elogiare il passato o per abbracciare il futuro. O più semplicemente per parlare di serie TV

The Fall: non è un Paese per donne

I 3 grandi punti di forza di American Crime Story