in ,

#ConsigliSeriali – Supergirl, l’imbranata eroina femminista

Supergirl

Se Anne Hathaway dopo il suo apprendistato con la splendida Miranda Priestly, fosse diventata una super eroina piuttosto che una stilosa e sicura di sé giornalista, allora sarebbe stata Supergirl! Il lavoro di Kara infatti presso la capricciosa ed insensibile Cat Grant richiama subito alla mente il famosissimo film di Maryl Streep!

Supergirl


Ma prima di parlare di Kara e del suo lavoro, è d’obbligo dare alcune notizie su questa Serie Tv!

Supergirl è una delle Serie Tv di punta della DC insieme a The Flash, Arrow e Legends of Tomorrow.

La prima stagione è stata trasmessa sulla CBS, mentre la seconda stagione sarà nel palinsesto di The CW. In Italia è stata mandata in onda dalla Premium.

La protagonista è Kara, un’abitante del pianeta Krypton, che è scappata dal pianeta vicino alla distruzione insieme al cugino Superman. Quando sono partiti lei era una ragazzina, mentre Superman era ancora un bambino. La capsula di Kara però è finita fuori rotta ed è arrivata sulla Terra solo molti anni dopo Superman. Quando ha toccato il suolo terrestre per la prima volta, infatti, Superman era già diventato l’eroe che tutti conosciamo!

Kara è stata allora affidata ad una famiglia adottiva ed ha cercato di integrarsi tra gli umani, nascondendo la propria essenza e i suoi poteri. Ha frequentato la scuola, è cresciuta ed ha trovato lavoro alla WorldWideMedia, dove deve obbedire ad ogni capriccio del suo terribile capo e dove rischia ogni giorno di essere licenziata. Nel tempo libero organizza appuntamenti al buio che finiscono sempre con un fiasco, cieca delle avances del suo collega che vorrebbe regalarle il cuore. Kara insomma conduce la vita ordinaria ragazza: la sua situazione amorosa  è un disastro, il suo lavoro è duro. Ma lei non è una ragazza come le altre!

Supergirl

E’ un’aliena ed oltre ad avere tanti utili super poteri (forza, super udito, vista e non può essere colpita dai proiettili) ha anche tante qualità che vorremmo tutte: non le vengono i brufoli e non ingrassa mai!

Nessuno a parte la sorella conosce il suo segreto e lei vive nell’anonimato, smaniando di poter essere finalmente utile agli uomini, come le aveva raccomandato sua madre prima di farla partire. All’improvviso però ha la sua grande occasione per uscire allo scoperto: salva l’aereo della sorella che aveva i motori in avaria, davanti agli occhi increduli di tutti e da quel momento diventa l’eroina di National City! Un’eroina però piuttosto imbranata, che commette innumerevoli errori.

Nonostante la super forza non riesce sempre a sconfiggere i nemici che le si presentano e spesso finisce al tappeto. Supergirl è più “umana” di quanto non vorrebbe: sbaglia, non ha fiducia in se stessa e deve maturare molto prima di poter diventare una vera eroina. E’ questo però che la rende così adorabile: imperfetta, simpatica, caparbia e determinata. Se Peggy Carter è un’eroina da ammirare, in SuperGirl invece possiamo identificarci. E’ una ragazza che vuole dimostrare di essere all’altezza del ben più famoso Superman e soprattutto vuole salvare il mondo.

Da chi? I nemici in Supergirl sono molto vari, alcuni sono umani che hanno conti in sospeso con suo cugino; altri sono alieni, che sono scappati da Fort Rozz, dove Alura (madre di Kara) li aveva esiliati e che ora guidati da Astra, la sorella gemella di Alura, vogliono vendetta e conquistare la Terra. A questi si aggiungono nel corso della Serie Tv sempre più nemici pericolosi e malvagi,come Leslie, una collega di Kara che dopo essere stata colpita da un fulmine  … del resto è noto che un supereroe attira tante nemesi contro di sé. Ma Supergirl ha una grande squadra ad aiutarla!

supergirl

Prima di tutto Winn, un dolce e gentile ragazzo esperto di tecnologia che lavora con Kara e che è innamorato di lei, anche se lei sembra non notarlo. E’ la prima persona a cui la ragazza rivela il suo segreto ed è lui a realizzare il costume di Supergirl. La sostiene come solo un amico sa fare e l’ammira con gli occhi di un innamorato. La aiuta ad individuare i crimini per poterle permettere di farsi notare e fare “esperienza”.

Abbiamo poi Jimmy, il fotografo della Catco, che ha conosciuto ed è stato un grande amico di Clark Kent e che si è trasferito per poter aiutare e sostenere sua cugina. Kara si innamora fin da subito di lui e tra loro c’è un particolare feeling, ma lui sembra avere una ragazza nel suo passato che non ha ancora dimenticato.

A questi poi si aggiunge anche Adam, figlio di Cat il capo di Kara, che si innamora di lei. Ma la persona che l’aiuta di più è sua sorella Alex, che oltre a sostenerla e a darle consigli sulla vita sentimentale, le insegna anche come combattere contro gli alieni. Alex è infatti un’agente del DEO ed insieme al suo capo Hank (che nasconde più segreti di quanti ci aspetteremmo) combattono per sconfiggere gli alieni fuggiti da Fort Rozz, che sono arrivati sulla Terra con Kara. E’ Alex il sostegno emotivo di Supergirl ed è lei ad insistere affinché la super eroina possa aiutare il DEO.

Un altro supporto per Kara è sua madre Astra che sotto la forma di una proiezione le da molti consigli. Insomma Melissa Benoist interpreta in modo convincente la versione femminile di Superman dando non solo le consuete caratteristiche eroiche, ma anche molta leggerezza e simpatia.

Consigliatissima ai fan delle Serie Tv sui supereroi, soprattutto a quelli che adorano The Flash dato che è presente un piccolo e divertente crossover!
Se amate il mix supereroe ed humor non potete perderla!

 

Written by Marilisa Di Maio

Ho 20 anni e sto provando a laurearmi in "Lettere Classiche". Quando non sono occupata a tradurre testi lunghissimi o a farmi prendere dall'ansia, leggo romanzi o guardo serie tv. Sì perchè per me le serie sono un apostrofo rosa tra le parole SESSIONE ESTIVA e SESSIONE INVERNALE!

10 Coppie delle Serie Tv a C’è Posta Per Te

Tony Shalhoub nella nuova serie TV firmata Amy Sherman-Palladino!