in

Le 5 Serie Tv più Hipster di sempre

hipster
Rodrigo De Souza

Mai come in quest’epoca la (non)cultura hipster imperversa nella nostra società. Noi “esperti” della serialità ci abbiamo ragionato un po’ su e abbiamo 5 consigli per voi

Innanzitutto è bene partire dall’aspetto più importante e al contempo più difficile di tutti: quello definitorio. Come si può attribuire un’etichetta a un movimento culturale che come unica regola ha quella di fuggire dalle etichette? Non è proprio così facile, anche perché il termine “hipster” è stato introdotto addirittura già nella prima metà del secolo scorso per andare a descrivere un movimento di ragazzi estremamente appassionato di Jazz e droghe (non necessariamente in quest’ordine), cosa che oggi potrà sembrare banale ma che per allora era un’autentica rivoluzione.

Già, oggi. Al momento la parola hipster viene spesso associata a quantomeno discutibili barboni armati fino ai denti di risvoltini e musica stramba che, bontà loro, tentano di distinguersi da un mondo perennemente ancorato all’ordinario e alle masse.

Che fare quindi? Si potrebbero unire passato e presente e dire che sostanzialmente con questo termine si vuole andare a descrivere qualcosa di giovane, anticonformista e con una qual certa vena artistico/musicale: è proprio su questa base che Hall of Series ha riunito per voi le 5 Serie Tv più hipster di sempre!

Daria
Daria

5) DARIA – Forse non molti se la ricorderanno (cosa per altro perfetta in questo contesto), ma questa Serie animata andata in onda dal 1997 al 2002 è semplicemente perfetta per questa classifica: Daria è un’adolescente introversa, misantropa, cinica e decisamente differente dal resto dei suoi coetanei che si aggira per la sua città giudicando tutto e tutti, in particolare sua sorella Quinn, al contrario estremamente banale e ordinaria. L’atteggiamento così spocchioso della protagonista, associato a una maniera particolare di vestirsi e a una qual certa intelligenza raffinata la rendono senza ombra di dubbio idonea ad entrare in questo ristrettissimo club!

Written by Jacopo Bertone

Sono un appassionato di serie tv, studente di psicologia, aspirante telecronista, drogato di sport e giornalista in erba...in poche parole, un nullafacente con un sacco di cose da dire.

Bryan Cranston, Walter White

La teoria più assurda sulla vera identità di Walter White (e di Breaking Bad)

Jon Snow

Jon Snow, il modello dell’uomo virtuoso