in

La classifica dei 10 migliori episodi drama HBO secondo IMDb

BoJack Horseman

Alcune case produttrici hanno segnato in maniera indelebile la storia del piccolo schermo. Network che hanno totalmente riscritto la concezione di serie tv e che hanno fatto crescere la qualità e la quantità delle loro creazioni anno per anno. Una delle piattaforme che più ha inciso in questo percorso storico è la HBO, una delle maggiori emittenti via cavo e satellitare della terra a stelle e strisce. La storia HBO è stata sempre gloriosa e ricca di successi enormi. Pensiamo a Game of Thrones, Westworld e True Detective, solo tre nomi dell’immenso catalogo offerto dal canale durante il corso degli anni.

Fin dal lontano 8 novembre 1972 la casa americana ha accompagnato con i suoi programmi e le sue produzioni la quotidianità di milioni di persone. Negli ultimi anni i numeri sono mostruosi: HBO conta 32 milioni di abbonamenti nella terra degli yankee, pari al 28% di famiglie statunitensi. L’ultima trovata della piattaforma è stata quella di creare un servizio di streaming on demand simile a quelli di Netflix, Amazon Prime Video e Hulu. Una svolta storica.

In questo articolo vogliamo parlarvi dei migliori episodi drammatici della storia della HBO, stilando una classifica di dieci posizioni grazie ai database di IMDb.

Ecco il risultato.

10) Game of Thrones 4×10, The Children

game of thrones

Apre la classifica l’ultimo episodio della quarta stagione di Game of Thrones. Vi avvertiamo, gran parte della classifica dei migliori episodi drammatici HBO sarà caratterizzata dalla serie tv nata dalla mente geniale di George R. R. Martin. Questo perché è forse la creazione più importante partorita dalla piattaforma statunitense e ha segnato per sempre la storia del colosso e più in generale delle serie tv. Questo episodio in particolare chiude diversi cicli. Daenerys decide di mettere un punto sulla gestione dei draghi e Tyrion in un raptus di rabbia uccide suo padre.

Un finale di stagione incredibile.

Scritto da Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

la casa de papel

Ammettiamolo, quanto vorremmo che La Casa de Papel non finisse mai?

Suburra ha avuto il finale che si meritava?