in

5 motivi per cui Sense8 è una Serie Tv strepitosa

sense8

Sense8 è un capolavoro firmato The Whachowski che porta il telespettatore a vivere delle relazioni fisiche e mentali come mai finora.

Sense8 è una Serie Tv statunitense del 2015, salita subito al vertice della classifica di gradimento per coloro che hanno avuto il piacere di vederla (affrettati, siamo a fine novembre, manca più o meno un mese per il Christmas special che dà il via alla seconda stagione, quindi hai tempo di recuperarla se non l’hai ancora vista).              

Mettiti seduto se ancora non l’hai fatto, bevi un caffè, accenditi una sigaretta, insomma rilassati e leggi i motivi per il quale Sense8 sarà la prossima cosa che andrai subito a guardare una volta finito di leggere l’articolo.

1) The Wachowski

Sense8

Ok, se ci sta la firma di Lana e Lilly Wachowski su qualcosa, quel qualcosa non può non suscitare curiosità nella gente, questo perché dalle loro menti è stato partorito quel successone che è la saga di Matrix, la sceneggiatura di V per Vendetta e questo capolavoro che è Sense8.

La serie, infatti, ideata e curata dalle sorelle transgender, è nata dalla volontà di trattare tematiche legate all’impatto tecnologico sulla società moderna portandole a focalizzarsi, insieme a Michael Straczynski, sull’evoluzione umana e sulla capacità dell’uomo di sviluppare sempre più ampi livelli di empatia. Questa fu la base narrativa di ciò che noi oggi chiamiamo Sense8 e che Netflix ha subito messo in produzione.

Written by Sergio Napolillo

Le Serie Tv ti danno il giusto distacco dalla realtà facendoti cogliere a fondo la logica del mondo che ti circonda (!?) ed è per questo che sono diventate il mio stile di vita. (:

Arya Stark

10 domande ricorrenti per un fan di Game of Thrones

Tempo di reunion per Paso Adelante