in

La classifica dei 5 migliori personaggi secondari di Peaky Blinders

Peaky Blinders è una serie tv strabiliante sotto più punti di vista: fotografia (qui per saperne di più), costumi, recitazione e trama. Tra i tanti motivi per cui l’amiamo ci sono soprattutto i personaggi, dotati di grande talento e carisma, il più delle volte anche perfetti nei loro ruoli.

Ed è proprio di personaggi che oggi vogliamo parlare, ma non dei principali, faro costante della serie tv, ma di tutti quei personaggi secondari che orbitano intorno ai nostri protagonisti e ci regalano un sorriso o un emozione. Soprattutto contribuiscono in maniera notevole a creare quel capolavoro che è Peaky Blinders.

5) Freddie Thorne

Peaky Blinders

Un personaggio che compare solo nella prima stagione di Peaky Blinders, ma che ha tutte le carte in regola per rimanere impresso nei nostri ricordi.

Freddie Thorne è stato il primo marito di Ada Shelby, ed era un fervente comunista. Quando era giovane salvò la vita di Thomas Shelby in guerra, ma con il passare del tempo, a causa delle loro differenti vedute politiche, i due finiscono per allontanarsi in un rapporto d’indifferenza reciproca.

Freddie Thorne crea non pochi problemi a Thomas e verrà perseguitato più volte a causa delle rivolte e i suoi ideali politici. Tuttavia vediamo in lui un uomo coraggioso, determinato e fermo nelle sue decisioni. Un uomo che come pochi altri in tutta la stagione affronta a testa alta Thomas Shelby e tenterà di farsi rispettare, complice anche il fatto che è il marito della sorella, nonché padre di suo figlio.

Lo vediamo, nel season finale della prima stagione, entrare teatralmente in scena con in mano una mitragliatrice enorme, pronto a usarla contro gli uomini di Billy Kimber. Ne uscirà vittorioso ma poi morirà di pestilenza prima della seconda stagione, ultimo momento in cui verrà ricordato e citato.

Written by Enrico Zicari

Non ho nulla di figo e accattivante da scrivere. Sarebbe anche inutile visto e considerato che nessuno legge mai chi scrive gli articoli. Ad ogni modo se vi piacciono le mie idee, seguitemi. Senza giri di parole, qui si parla di serie tv, sintonizzatevi e gustatevi il risultato.

Twin Peaks – Kyle MacLachlan parla del suo personaggio: «Dale Cooper è David, non me»

Rami Malek

Rami Malek: carriera, vita privata, il gemello e la fidanzata dell’attore