in

Watchmen diventerà una Serie Tv grazie alla HBO. Damon Lindelof possibile sceneggiatore: tutti i dettagli!

Watchmen

Watchmen: il capolavoro di Alan Moore e Dave Gibbons, datato 1986, è forse il caso fumettistico più clamoroso della storia. Difatti tale opera risulta, a oggi, l’unico fumetto a essere stato insignito del prestigioso premio Victor Hugo e a figurare nella classifica del TIME Magazine dei “100 migliori romanzi scritti in lingua inglese dal 1923″.

Watchmen

Il film di Zack Snyder del 2009 aveva lasciato perplessa la quasi totalità dei fan dell’opera originale. Le colpe furono imputate ai tagli, imposti dalle necessità cinematografiche, e agli importanti stravolgimenti della trama. Nonostante le insistenti critiche fu però dato il merito a Snyder di aver trasposto egregiamente le suggestive scene iconiche, e con il tempo il film è divenuto un Cult.

Watchmen di Zack Snyder fallì al botteghino e fu stroncato dalla critica, ma il tempo rinsavì la sua reputazione.

Il matrimonio tra il visionario regista e l’opera di Moore sembrava non dovesse finire lì. Difatti risale ad un paio d’anni fa il Rumour che vedeva Snyder all’opera per riadattare nuovamente, stavolta in Tv, Watchmen. Il progetto non decollò mai e le pagine sacre del fumetto rimasero inviolate. Fino a oggi!

La notissima HBO ha espletato la sua intenzione di produrre una Serie Tv ispirata all’opera omnia di Alan Moore.Watchmen

Per tessere le fila di questo progetto la potentissima emittente statunitense vorrebbe Damon Lindelof: il co-creatore, produttore e sceneggiatore di Lost e Leftovers (serie rivelazione conclusasi quest’anno con la terza stagione). Lindelof è anche un noto fumettista. Infatti questa specie di tuttologo statunitense è l’autore della celebre, e fortunata, miniserie della Marvel Comics: Hulk Vs Wolverine. Al cinema è noto per essere stato lo sceneggiatore di Prometheus (prequel della saga cult Alien), Star Trek – Into Darkness (di nuovo al fianco di JJ Abrams) e Tomorrowland della Disney. Le referenze sembrano esserci tutte e Damon Lindelof potrebbe essere il vero anello di congiunzione tra il Watchmen cartaceo e quello live-action. Oltretutto senza vincoli temporali potrebbe essere sul serio plausibile restare minuziosamente fedeli al fumetto originale.

Al momento non ci è dato sapere quando verrà rilasciata ma è certo che l’HBO sta facendo sul serio. Lindelof o no la Serie su Watchmen si farà.

Che sia questa l’occasione giusta per rendere giustizia a tale capolavoro senza tempo? Che sia questo il mezzo per far conoscere alle nuove generazioni questo pilastro dell’industria del fumetto? Incrociamo tutti le dita e auguriamo buona fortuna all’HBO per  l’ambizioso, e coraggioso, progetto.

Watchmen è in buone mani! Ne siamo certi!

Watchmen

LEGGI ANCHE – 5 fumetti di cui vorremmo una Serie Tv

Written by Andrea Lupo

Se nasci e cresci in una città come Roma: tormentata, caotica, cinica ma al tempo stesso bellissima, imponente e maestosa, non puoi meravigliarti se la tua vita è una contraddizione continua. Sono qui per raccontarvi storie, emozioni e sensazioni con l'umiltà e l'incoscienza di un bambino. Per ricordare vecchie glorie o per presentarvi nuove fiamme. Per elogiare il passato o per abbracciare il futuro. O più semplicemente per parlare di serie TV

Serie Tv

Le 7 Serie Tv più viste in Europa negli ultimi tre mesi

Better Call Saul

Better Call Saul chiude il cerchio con una spietata morale fiabesca