Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » The Last of Us: Nico Parker (Sarah) è la figlia di una famosa attrice

The Last of Us: Nico Parker (Sarah) è la figlia di una famosa attrice

The Last of Us, la serie creata da Neil Druckmann e Craig Mazin per la HBO, è il prodotto seriale di cui tutti parlano in questi giorni. Dopo che la premiere dell’adattamento del famoso videogioco della Naughty Dog è andata in onda lunedì, sui social non si parlava d’altro che della performance che Pedro Pascal ci ha regalato nei panni di Joel. La HBO è riuscita a vincere un’altra scommessa e a spezzare la maledizione che colpiva gli adattamenti dei videogiochi che finivano sempre per deludere le aspettative. Come è riuscita in questa titanica impresa? Prima di tutto affidando il progetto a Neil Druckmann, che aveva già collaborato alla creazione del videogame originale e poi destinando allo show un budget elevatissimo (che ha addirittura superato i costi di Game of Thrones). Inoltre i ruoli principali sono stati assegnati a due attori che avevano dimostrato di essere molto bravi recitando in Game of Thrones, una delle migliori serie fantasy di sempre. Ad averci emozionato a dire il vero è stata anche l’interpretazione di Nico Parker che ha vestito i panni della figlia di Joel, Sarah. Nei suoi occhi spaventati abbiamo letto l’imprevedibilità di un mondo ordinario che può trasformarsi in un incubo in un secondo.

In pochi sanno che la talentuosa attrice di The Last of Us è figlia d’arte.

Se mentre guardavate il primo episodio di The Last of Us, avete avuto l’impressione di aver già visto l’interprete di Sarah, probabilmente è perché vi ricordava sua madre. Il padre di Nico Parker è Ol Parker, famoso regista e sceneggiatore, tra i cui lavori annoveriamo Mamma Mia! Here we go again e il recente Ticket to Paradise. Ma ad essere molto famosa è la madre della giovane Nico, Thandiwe Newton, che ha lavorato sia per il cinema che per la tv. Ha recitato infatti in importanti pellicole cinematografiche come La ricerca della felicità, Mission: Impossible II e Crash – Contatto fisico. È nota però soprattutto per aver vestito i panni di Maeve Millay in Westworld, ruolo che le ha permesso di vincere un Emmy Awards e un Critics Choice Television Award.

Per Nico Parker tuttavia quella in The Last of Us è stata una delle prime esperienze lavorative, dopo aver debuttato in Dumbo di Tim Burton. Proprio per questo motivo Pedro Pascal ha cercato di aiutarla e le ha dato un consiglio d’oro prima di cominciare a girare la scena più drammatica relativa alla storia del suo personaggio. Nico Parker ha raccontato a TVLine:

Ero incredibilmente stressata. È un momento iconico. Ho pianto in quel momento, io stesso, prima ancora di essere coinvolto in alcun modo nello show. Quindi penso che ero molto consapevole di quanto fosse importante eseguirlo in modo appropriato. Pedro Pascal mi ha detto di non guardare la versione del videogioco. Mi ha avvertito: ‘Ti farà impazzire’. Prendo la sua parola come il vangelo, quindi ho pensato, ‘OK! Non la guarderò!’”

Vi è piaciuta l’attrice nei panni di Sarah in The Last of Us?