Vai al contenuto
Home » News » The Boys 4, Eric Kripke svela i retroscena del cameo di Tilda Swinton: «Uno dei migliori giorni della mia vita»

The Boys 4, Eric Kripke svela i retroscena del cameo di Tilda Swinton: «Uno dei migliori giorni della mia vita»

I primi episodi di The Boys 4 sono arrivati su Amazon Prime Video e sul web non si parla d’altro.

Le prime puntate, che hanno debuttato il 13 giugno, hanno introdotto dei nuovi personaggi, che promettono di regalare tante sorprese. Ma soprattutto hanno accolto Jeffrey Dean Morgan nel cast: l’attore interpreta un personaggio che “condivide le ragioni dell’odio di Butcher”Scopri chi è il nuovo personaggio interpretato da Jeffrey Dean Morgan. Come aveva già fatto in passato, la serie non ha risparmiato scene sopra le righe e politicamente scorrette. Vi abbiamo già svelato che la sequenza più estrema era un omaggio all’horror cult The Human Centipede. I più attenti avranno notato però che le prime puntate di The Boys 4 ci hanno regalato un cameo davvero impensabile: quello di Tilda Swinton.

Ma come è riuscito Eric Kripke a convincere Tilda Swinton a prestare la voce ad Ambrosius? Il creatore di The Boys 4 ha raccontato i retroscena di questo cameo fuori di testa.

Parlando con Variety, lo sceneggiatore e creatore di The Boys 4 ha detto che, quando hanno deciso di rendere Ambrosius un personaggio fisso di questa stagione, hanno iniziato a cercare qualcuno che lo doppiasse. A quel punto hanno pensato che sarebbe stato grandioso se il polpo avesse avuto la voce di un’attrice famosa ed elegante come Tilda Swinton.

L’hanno quindi contattata convinti che non avrebbe mai detto di sì e invece la star accettato divertita di partecipare all’episodio di The Boys 4. Eric Kripke ha detto:

Per quanto riguarda Tilda, non la conoscevamo – è stato solo che una volta capito che Ambrosius sarebbe stato un personaggio quest’anno, noi nella stanza degli sceneggiatori abbiamo detto: ‘Abbiamo bisogno dell’attrice britannica più elegante e vincitrice di un Oscar su cui possiamo mettere le mani’. Lei non conosceva nessuno di noi, ma era tipo, ‘Sembra divertente, ci sto’, e lo ha fatto. Lei era in Scozia, credo, in quel momento, ma è entrata in una cabina di registrazione lì, e io ero in una cabina a Los Angeles per darle qualche indicazione. E solo sentire un’attrice del suo livello leggere le battute più stupide, mi ha reso così felice. È stato davvero uno dei migliori giorni professionali della mia vita.

Ma come ha reagito Chace Crawford quando ha scoperto che l’interesse amoroso acquatico del suo personaggio avrebbe avuto la voce della grande Tilda Swinton? L’attore, come ha raccontato, ha riso fino alle lacrime:

Quando mi hanno detto che Tilda Swinton lo stava facendo, ho cominciato a piangere dal ridere perché deve avere un grande senso dell’umorismo per voler venire a giocare con noi in questa scena folle e dare vita ad Ambrosius, finalmente. E rende la scena molto più divertente e reale. Ha una voce davvero bellissima e per me è stato semplicemente esilarante.

A proposito di The Boys 4 leggi qui la nostra recensione delle prime tre puntate e le nostre pagelle.