Vai al contenuto
Home » News » Stranger Things 1 – Un’inquietante scena con Jonathan è stata tagliata

Stranger Things 1 – Un’inquietante scena con Jonathan è stata tagliata

Stranger Things è certamente la serie del momento. Uscita per la prima volta su Netflix nel 2016, questa serie dalle atmosfere fantascientifiche ambientata negli anni’80 è subito diventata estremamente popolare, e negli anni il suo successo non ha fatto che aumentare. Basti pensare che la quarta stagione della serie, i cui due episodi conclusivi sono usciti sulla piattaforma streaming lo scorso venerdì 1 luglio, non solo ha mandato in tilt Netflix, ma ha infranto ogni record di visualizzazioni.

Nell’attesa della quinta e ultima stagione di Stranger Things, i fan, attenti ad ogni più piccolo dettaglio, si sono lasciati andare alle teorie più disparate sul futuro della serie e sul destino dei vari personaggi. E anche gli sceneggiatori dello show, i fratelli Matt e Ross Duffer, ci hanno messo del loro, suggerendo involontariamente ai fan un nuovo passatempo con cui ingannare l’attesa. I Duffer, infatti, hanno recentemente rivelato di aver praticato un intervento “alla George Lucas”, ovvero di aver modificato degli episodi delle varie stagioni dopo che erano usciti senza che nessuno se ne accorgesse. Dunque, era solo questione di tempo prima che qualcuno iniziasse ad indagare su questi interventi a posteriori.

Secondo quanto riportato da TvLine, un fan della serie avrebbe individuato un cambiamento in una particolare e controversa scena contenuta nel secondo episodio della prima stagione dello show, Capitolo due: La stramba di Maple Street. Nella scena in questione, Jonathan si trova nei boschi per cercare indizi sulla scomparsa di suo fratello Will. Tuttavia, non lontano, egli nota una festa a casa di Steve, alla quale partecipano anche Nancy e Barb, ed inizia a scattare foto ai presenti. Tuttavia, quando Nancy sale nella camera del fidanzato ed inizia a spogliarsi, invece di fermarsi Jonathan continua a scattare foto alla ragazza.

Ebbene, a quanto pare la scena di Jonathan che scatta foto decisamente inappropriate a Nancy sarebbe stata tagliata dall’episodio, anche se è rimasto il momento in cui il ragazzo la vede mentre si toglie la maglia. Si tratta certamente di una scena minore, ma in un certo senso abbastanza disturbante. Considerando poi che Jonathan è innamorato di Nancy, e che in seguito i due inizieranno una relazione seria, probabilmente a posteriori questa sua grave invasione della privacy della ragazza potrebbe essere parsa troppo perversa ed inquietante agli sceneggiatori, che hanno deciso di tagliarla.

Accertare la reale natura dell’intervento è comunque molto difficile, dato che occorrerebbero delle copie fisiche di Stranger Things. Ad ogni modo, molti hanno fatto notare che questo presunto taglio non modificherebbe, di fatto, il comportamento di Jonathan. Infatti, in una scena successiva dello stesso episodio sono ancora mostrate le foto di Nancy che si spoglia. Dunque, anche se ciò non ci viene più chiaramente mostrato sullo schermo, evidentemente il ragazzo le ha comunque scattate.