in

Quentin Tarantino: «Ho un’idea per una serie, ma non sarebbe una cosa epica»

Quentin Tarantino

Quentin Tarantino non si ferma. Da molti anni quando si parla del regista si dice sempre che “questo sarà il suo ultimo film” ma come sempre la sorpresa è dietro l’angolo. Durante un’intervista per i BAFTA, evento che si è tenuto a Londra mercoledì, Tarantino ha dichiarato i suoi piani per il futuro. Un programma alquanto ricco di progetti, buon per noi. Il suo ultimo film, C’era un volta a… Hollywood, è stato proiettato a settembre e dal quel momento per zio Quentin si è aperto un mondo.

“Ho finito C’era Una Volta A… Hollywood, l’ho messo da parte e ho iniziato a scrivere moltissimo. Una commedia teatrale. Poi una serie TV da cinque episodi. E poi ancora un libro. Spero che entro marzo riesca a chiudere tutto quanto così che potrò avere tra le mani la commedia, la serie TV e il libro. A questo punto inizierò a pensare al decimo film”.

Quentin Tarantino

Tarantino aveva precedentemente detto a Deadline di aver scritto un programma televisivo di fantasia, “Bounty Law“, che riprendeva la storia di Rick Dalton. Purtroppo per i fan del regista non è ufficiale il fatto che questa serie tv sia proprio quello che poi verrà messa in produzione. L’idea di una serie tv nasce dal fatto che progetti come C’era una volta a… Hollywood e Bastardi senza gloria sono stati girati per circa quattro ore. Questo vuol dire che i cofanetti conterranno circa un’ora di scene tagliate.

Il modo in cui la gente sta facendo la serie ora, è un’idea che mi è stata nella testa fin dagli anni ’90….e soprattutto qualcosa che sarebbe stato scritto tutto da me e tutto diretto da me”. Ha aggiunto: “Non so se voglio davvero passare nove mesi a fare una cosa del genere. Ma ho un’idea per una serie, ma non sarebbe una cosa epica“.

E intanto, noi aspettiamo fiduciosi!

LEGGI ANCHE – Arriva Deadly Class, la serie gioiellino a metà tra Hogwarts per assassini e Quentin Tarantino

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Élite

Ander è il miglior personaggio di Élite

The Walking Dead

The Walking Dead 10×06 – Le pagelle: Negan alle prese con Beta, Daryl e Carol sulle loro tracce