in ,

Netflix sta monitorando l’attività fisica dei suoi utenti: ecco come si giustifica il colosso

Il colosso dello streaming Netflix ama conoscere i suoi utenti. Ora, però, lo studio dei suoi spettatori si spinge su un territorio un po’ inaspettato. Tramite l’applicazione si stanno raccogliendo dati sull’attività fisica degli spettatori.

Una ricerca campionaria molto ristretta

Quest’analisi, che riguarda solo un campione apparentemente casuale di utenti, è stata rivelata quando proprio uno di questi ha ricevuto una richiesta dell’app per accedere ai dati relativi all’attività fisica.

L’accesso a tali informazioni potrebbe significare molto per Netflix, che potrebbe conoscere e analizzare il tipo di movimento che gli utenti prediligono durante l’utilizzo della piattaforma streaming. Il tutto con il semplice utilizzo della funzione contapassi in relazione alla velocità di spostamento.

L’unica dichiarazione da parte del colosso dello streaming è stata molto vaga e sintetica. Le informazioni assai limitate sul progetto provengono da un’intervista condivisa con The Next Web.

Stiamo continuamente testando modi per offrire ai nostri abbonati un’esperienza migliore. Questo ha fatto parte di un test per vedere come possiamo migliorare la qualità della riproduzione video quando un utente è in movimento. Solo alcuni account sono nel test e al momento non abbiamo in programma di implementarlo

A cosa servono veramente i dati raccolti?

Non sappiamo ancora con certezza quale sia lo scopo di tale ricerca. L’idea è che si punti a ottimizzare il servizio migliorando il sistema, in modo da minimizzare i problemi di buffering che potrebbero presentarsi durante lo spostamento.

Netflix

Un’altra ipotesi, invece, riguarda la salute degli spettatori: potrebbe essere inserita una funzione che ricordi agli utenti di fare attività fisica di base per ripristinare la normale funzionalità corporea.

Questa analisi sembra però puntare tutto sulla qualità del servizio, visto che Netflix non ha condiviso l’intenzione di ampliare questa ricerca dati su più vasta scala.

LEGGI ANCHE – Netflix: tutte le novità in arrivo ad agosto

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

5 Serie Tv di Netflix che sanno vendersi bene

The Witcher

La sceneggiatrice di The Witcher: «Le persone non hanno bisogno del prossimo Game of Thrones»