Vai al contenuto
Home » News » Hundred To Go, la serie fantascientifica prodotta da FOX Italia

Hundred To Go, la serie fantascientifica prodotta da FOX Italia

Il panorama televisivo italiano si sta ampliando con sempre più prodotti. FOX Italia ha deciso, in collaborazione con BMW Italia, di cimentarsi nella produzione originale di una serie di ambientazione fantascientifica, intitolata Hundred To Go, la cui trama è inserita all’interno di una distopia in cui gli esseri umani sono privi di sentimenti.

In Hundred To Go il modo di vivere degli esseri umani è cambiato a seguito di una rivoluzione, che li ha fatti diventare individui perfettamente efficienti ma incapaci di provare emozioni. Nel 2116, ogni uomo divide la sua esistenza con il suo clone. Ma non esiste più la famiglia, né l’amicizia, né l’amore.

I 3 Grandi Padri, leader assoluti e venerati, sono gli artefici di questa situazione, venutasi a creare grazie a un uomo che è stato in grado di prendere il potere creando due cloni di sé stesso. Sarà l’individuo conosciuto con il nome di X1 a dover cambiare il corso della storia, tornando nel 2016. Egli sarà aiutato da Alice, dal suo clone X2 e da un uomo senza doppio.

martari di martino bocci hundred to goNel cast, troviamo attori come Matteo Martari (visto in Luisa Spagnoli, Non uccidere) che interpreterà X1 e il suo clone, Marianna di Martino (che ha recitato in Operazione U.N.C.L.E., Un Fantastico Via Vai, Come saltano i pesci) la quale darà il volto a Alice e Cesare Bocci (Il commissario Montalbano, Una grande famiglia, Benvenuto Presidente) nei panni dell’uomo senza doppio.

Hundred to Go è stata realizzata da FoxLab, la business unit di Fox Networks Group Italy dedicata alle iniziative speciali e al branded entertainment in collaborazione con BMW; la casa di produzione è Videocam. Direttore della fotografia è Alessandro Pavoni, mentre la regia è affidata a Nicola Prosatore. La miniserie arriverà in onda su FOX (canale 112 di Sky) in autunno e sarà composta da cinque episodi da sette minuti l’uno.