in

Il primo trailer di Britannia promette benissimo. Provare per credere

Britannia

Una nuova Serie Tv storica arriva sul piccolo schermo nei prossimi mesi. Una Serie Tv che ci ricorda un po’ Vikings (leggi qui le nostre impressioni sul primo episodio della quinta stagione). Si tratta di Britannia, che andrà in onda su Sky Atlantic nel Regno Unito e su Amazon Prime Video negli Stati Uniti.

Britannia è ambientata nel 43 AD, quando il Regno Unito era una nazione dominata da potenti Druidi e regine guerriere. La trama segue la storia di Kerra, figlia del Re dei Cantiaci (una tribù celtica vissuta prima della conquista romana), nella sua salita al potere. A scontrarsi con la donna sarà la sua arci-nemica, la regina Antedia.

Le due dovranno però lasciare da parte le differenze e unire le forze quando i Romani invaderanno la Britannia.

La Serie Tv avrà 10 episodi e andrà in onda su Sky Atlantic il 18 gennaio 2018. Ecco il primo trailer rilasciato:

 

“Prima degli dei, non c’era altro che il caos”: è così che si apre il trailer. Vediamo fuochi, riti sacri, danze, navi che salpano, soldati romani, scontri tra la popolazione nativa e gli invasori.

Britannia

Nel cast troviamo Kelly Reilly (True Detective) nei panni di Kerra, Ian McDiarmind (Star Wars) in quello del re dei Cantiaci e Zoë Wanamaker (Mr. Selfridge) in quelli della regina Antedia. Mackenzie Crook (Pirati dei Caraibi) è Veran, leader dei Druidi.

David Morrissey (The Walking Dead) interpreta il Generale Romano Aulus Plautius, che è determinato ad avere successo e conquistare quella terra misteriosa ai confini dell’Impero Romano. Aulus è un leader forte, ma nasconde un oscuro segreto che potrebbe minacciare la missione.

Nikolaj Lie Kaas (Angeli e Demoni) interpreta il Druido Divis, l’unico che ha predetto l’invasione Romana. Eleanor Worthington-Cox (Maleficient) si cala nei panni della dodicenne celtica Cait, che si alleerà con Divis per sconfiggere Roma.

Nel cast anche Fortunato Cerlino (Pietro Savastano di Gomorra) nel ruolo dell’Imperatore Romano Vespasiano.

Leggi anche – 7 Serie Tv storiche che hanno distorto la percezione della realtà

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

serie tv

7 Serie Tv che ho amato dalla seconda stagione in poi

Peaky Blinders

Vi manca Sons of Anarchy? Guardate Peaky Blinders