Vai al contenuto
Home » Film » 5 film di cui mi vanto quotidianamente a cena con gli amici

5 film di cui mi vanto quotidianamente a cena con gli amici

I film da vedere sono sempre tantissimi, e nella vita di ciascuno alcuni incontri sono diversi da tutti gli altri. Spesso non c’è un motivo reale per cui quel film in particolare è riuscito a suscitare in noi delle emozioni uniche. Non sapremmo neanche descriverlo effettivamente, eppure è successo ed è per questo motivo che quel film entrerà di diritto tra i migliori film mai visti nella nostra personalissima classifica. Proprio per questo, cercheremo di rifilarlo in ogni discorso fatto in compagnia di amici, affinché anche le persone che conosciamo possano dare una possibilità a questo meraviglioso lungometraggio e se ne innamorino com’è successo a noi. Spoiler: poche volte questo accade dal momento che il cinema, così come ogni altra forma d’arte, è qualcosa di estremamente soggettivo e parla all’anima di ciascuno in maniera differente. 

Certo, uno dei migliori film per me che vi elencherò lo avete anche visto ma ciò che leggerete in seguito vi farà venir voglia di un rewatch e magari finirete per guardarlo in una chiave differente, apprezzandolo di più. Così come tutto ciò potrà lasciarvi totalmente indifferenti. Chissà.

Ecco 5 tra i migliori film da vedere, per me, e di cui mi piace parlare sempre quando sono in compagnia.

1) Interstellar, a mio parere un film da vedere assolutamente (ma lo sapete, è un cult assoluto)

Migliori Film
Migliori Film (640×360)

Tra i migliori film da vedere di cui mi piace parlare – e straparlare – quando sono in compagnia c’è uno dei più indimenticabili capolavori del genio di Nolan, Interstellar, lungometraggio uscito al cinema nel 2014.

La storia parte proprio dall’apocalittico scenario dell’estinzione della specie umana e dell’inabitabilità della Terra. Questa storia ambisce ad essere estremamente complessa e piena di significati nascosti, più profondi di quelli che un film di genere di solito riesce a trasmettere. Interstellar è un grandioso Viaggio che trascende tempo e spazio spalancando il varco a sensazionali ed inaspettate scoperte.

“L’amore è l’unica cosa che trascende il tempo e lo spazio“, questo è ciò ci racconta Nolan in Interstellar sia con le parole che con i fatti che ci vengono raccontati. Tuttavia, niente è eccessivo o melodrammatico. Tutto è ponderato per trasmettere l’idea di una fisica extra umana che si avvicina all’uomo, intrecciandosi con le sue debolezze e fragilità. A rendere ancora più intensi gli scenari straordinari ricreati da Nolan concorrono le musiche enfatiche di Hans Zimmer, che riescono a trasportarci in galassie ancora inesplorate. In questo racconto, il bello è che l’uomo è al centro di ogni cosa eppure è qualcosa di estremamente marginale e insignificante. L’uomo sperimenta, esplora e tenta di sopravvivere ma è anche colui che ha distrutto il proprio pianeta e adesso si ritrova a doverne pagare le conseguenze, accettando che molte di queste non possano essere cancellate o modificate.

Interstellar è un racconto che parla di tante cose diverse: Amore, Fisica, Tempo. Tutto in unica storia, densa di significati e degna delle migliori riflessioni di sempre. (Provate a guardarlo – se non l’avete ancora fatto – e poi venite a darmi ragione!)

Pagine: 1 2 3 4