in ,

Breaking Bad torna col sequel su Jesse Pinkman! Bryan Cranston: «Volete sapere se io ci sarò?»

Breaking Bad, antieroi
Breaking Bad

Breaking Bad sta per tornare. Non nel modo in cui pensava e sperava qualcuno – mentre molti altri proprio no – con la famosa fantomatica sesta stagione della quale si parla da anni, ma con un sequel cinematografico costruito con obiettivi ben precisi: raccontare come va a finire la storia di Jesse Pinkman, unico grande personaggio assieme a Saul Goodman – per il quale è stata costruita una serie di successo su misura, Better Call Saul – ad avere un futuro in sospeso dopo la fine della narrazione di Gilligan. Skyler e Marie, gli altri due personaggi sopravvissuti, infatti, si presume possano aver avuto un futuro sì triste ma non particolarmente movimentato, non avendo il rischio di poter essere incriminate per nulla e non essendo quindi costrette a scappare.

Jesse invece sì, e come dice la bozza di trama del film di Gilligan che arriverà prossimamente, sarà un uomo in fuga, alla ricerca della libertà. Aaron Paul non si è ancora espresso riguardo al film su Breaking Bad, ma Bryan Cranston sì. Raggiunto da The Dan Patrick Show, l’attore ha dichiarato di non aver ne letto e ne tantomeno ricevuto il copione del film in questione. Poi gli è stato chiesto la possibilità di vedere Walter White nel film senza dire sì o no, ma cimentandosi in una lunghissima e demoniaca risata, che ci manda ancor più in confusione su quale possa essere la realtà dei fatti.

Forse fa parte del gioco, lo stesso Cranston molto probabilmente si diverte a mandare in tilt i fan di Breaking Bad, o forse no. Fatto sta che nelle prossime settimane se ne saprà sicuramente qualcosa in più, e noi saremo in hype continuo e costante: il film su Breaking Bad sta per arrivare, e non vediamo l’ora di scoprire più nei dettagli di cosa si tratterà. E soprattutto, chi ci sarà.

LEGGI ANCHE – UFFICIALE – Il film su Breaking Bad avrà Jesse Pinkman come protagonista: tutti i dettagli!

 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

L’Amica Geniale: ecco la data di uscita su Rai 1 e TimVision

90

Che fine hanno fatto Caroline Rhea e Beth Broderick?