in ,

La nostra esperienza al Black Future Social Club, evento Netflix dedicato a Black Mirror

black future social club netflix

“Il futuro è servito. Sei pronto per un assaggio?” Sono queste le parole con cui Netflix ha invitato la rete al Black Future Social Club. Che cos’è? Vi starete chiedendo. Sarebbe troppo semplice e forse anche un po’ riduttivo darvi subito la risposta. Per questo motivo ho deciso di raccontarvi l’esperienza che ho vissuto in prima persona al Black Future Social Club, in compagnia delle mie amiche e colleghe, Valeria Di Girolamo e Veronica De Simone, presentandovi il nostro viaggio (soprattutto mentale) dall’inizio alla fine.

Qualche giorno fa ho ricevuto questa notifica su Facebook: “Netflix ha aggiunto un evento nelle tue vicinanze“. Aprendo la pagina dedicata, e vedendo l’immagine di copertina, ho subito capito che il tema centrale sarebbe stato Black Mirror. A confermarlo, un video pubblicato da Netflix per presentare l’evento:

Come potete notare, in questo video non vengono date troppe informazioni. Sono indicati il luogo e la data dell’evento, ma manca la risposta a qualche domanda: quanto costa partecipare? Qual è il programma della serata? Incuriosita, sono andata a leggere i dettagli dell’evento su Facebook inseriti da Netflix. Questo ha solo confuso ulteriormente i miei pensieri…

black future social club netflix

Ricorda anche a voi la descrizione di un episodio di Black Mirror, vero? Ho quindi iniziato a pensare che Netflix volesse creare nella vita reale ciò che solitamente viene mostrato attraverso uno schermo. Mi è sembrato un invito in un locale del futuro, in un luogo che oggi non c’è, ma che un giorno potrebbe esserci. Una struttura riservata solo a chi ha più di mille follower su Instagram.

Nei giorni seguenti, per dare una mano a chi ancora non avesse mille follower, Netflix ha pubblicato alcuni video con dei consigli per aumentare il seguito social. Ad esempio, un tutorial su come fotografare il cibo per avere molti like, il cui concetto di fondo è: non importa che sia buono, l’importante è che sia bello. Ho iniziato a sostenere che questi video avessero lo scopo di rendere pubblica una realtà che conosciamo, ma di cui non parliamo, quasi ridicolizzandola. Ho da subito pensato si trattasse della solita genialata portata avanti da Netflix e non vedevo l’ora di scoprire cosa si nascondesse dietro questi indizi misteriosi. Oltre ai video, è stato creato un sito dedicato all’evento dove, inserendo il nome utente, si acquisivano automaticamente 200 follower su Instagram.

black future social club netflix

Sabato, con il mio solito elegante ritardo, mi sono preparata per andare al Black Future Social Club a Milano. Un locale del futuro, un’esperienza per scoprire cosa si cela dietro la figura dell’influencer, un modo nuovo di vivere il sabato sera. Sul treno, mentre ancora mi chiedevo: “Dovrò pagare l’ingresso?” ho iniziato a pensare che, forse, in tasca non avrei dovuto avere qualche spicciolo, ma parecchi follower…

CONTINUA LA LETTURA NELLA PAGINA 2

Written by Silvia Villa

Di giorno sono una studentessa a cui piace leggere, viaggiare e (occasionalmente) scrivere. Adoro il mare, il buon cibo e il caffè! Alla fine della giornata non sono nè serial killer nè supereroina, ma entro nel bellissimo mondo delle Serie Tv nei panni di una Tv Series Addicted!

Riverdale

Riverdale Recap – Dove eravamo rimasti e cosa ci riserva la seconda metà della stagione

altered carbon

Lo stand fake di Netflix all’evento CES 2018