Vai al contenuto
Home » Bang Bang Baby » Le 5 scene più trash di Bang Bang Baby

Le 5 scene più trash di Bang Bang Baby

ATTENZIONE: questo articolo contiene SPOILER su Bang Bang Baby.

Da quando ha rilasciato i primi cinque episodi su Amazon Prime Video (qui trovate la nostra recensione) Bang Bang Baby ha continuato ad attirare l’attenzione del pubblico. La serie italiana originale Amazon Studios ha subito destato la curiosità degli spettatori, puntando su una fotografia sgargiante ed eccentrica, su personaggi folli e spietati ma comunque in grado di vivere la propria emotività a 360°, e su un effetto nostalgia che ha riportato tutti indietro nel tempo agli anni Ottanta. Alice Giammatteo (Arianna Becheroni) ha intrapreso un percorso di formazione sui generis, scoprendo che suo padre, esponente di spicco della ‘ndrangheta calabrese, in realtà non è morto come sua madre le aveva fatto credere per molti anni. Riconquistare l’amore di un uomo come Santo Maria Barone e guadagnarsi un posto in una famiglia disfunzionale come la sua, diventano una sfida per la protagonista della serie, e sarà proprio questo a stravolgere la sua vita.

Trattandosi di un “crime teen drama con una spruzzata di black comedy“, come la sceneggiatrice Valentina Gaddi ha definito la serie in conferenza stampa, può essere difficile tracciare un confine tra un’esagerazione voluta in fase di scrittura, quindi funzionale alla trama e allo stile della serie, e una drammatizzazione eccessiva che sfocia invece nel trash. Infatti, alcune scene di Bang Bang Baby hanno forse oltrepassato quel limite, regalando agli spettatori una dose di trash a cui ormai sono abituati ma che speravano di non trovare in una produzione originale come questa, che punta al successo internazionale.

Vediamo quindi quali sono le 5 scene più trash di Bang Bang Baby.

1) C’est l’amour

lucia mascino

Iniziamo con una scena volutamente trash che ci ha fatto provare un po’ di imbarazzo già nel primo episodio. Gabriella (Lucia Mascino), la mamma di Alice, da principio viene presentata agli spettatori come una donna frivola, attenta alle tematiche e alle lotte femministe ma poi incapace davvero di far valere le proprie idee con l’uomo di cui si invaghisce. Quest’ultimo, Leonardo, niente po’ po’ di meno che il suo capo, a un invito a cena di Gabriella non sa resistere. E così, mentre Alice è alle prese con la ricerca di sé, sua madre gioca a fare la perfetta casalinga, cercando di fare colpo sul suo superiore flirtando in modo a dir poco ridicolo.

Da qui, il trash. Gabriella è intenta a insaponare e lavare i piatti indossando un vistoso paio di guanti gialli, e mentre passa le stoviglie a Leonardo, che nel frattempo, la aiuta asciugandole, le loro mani si toccano. Lo spettatore si trova di fronte a una scena intenzionalmente esagerata e drammatizzata, che nel complesso risulta piuttosto fuori luogo.

2) L’indimenticabile delicatezza di Leonardo

lucia mascino bang bang baby

Ma continuiamo con una scena che coinvolge in prima persona proprio Leonardo, nuovo amante di Gabriella. Siamo ora nella terza puntata di Bang Bang Baby, e la loro relazione va avanti già da qualche tempo, anche se Alice non riesce a digerirlo proprio facilmente. Infatti, dopo aver aperto la porta del bagno di casa sua e dopo avervi trovato Leonardo intento a leggere il giornale con il sorrisetto di chi non si sa perché ma si sente perfettamente a proprio agio, la giovane protagonista se la prende con sua madre e corre a chiudersi in camera. Gabriella si premura di rassicurarla sul fatto che niente e nessuno potrà mai dividerle e che alla fine saranno sempre e solo loro due.

Ed è in quel momento, che Leonardo apre la porta della stanza e, come se sapesse già di trovare Gabriella in camera di sua figlia, con un tatto e una delicatezza unici lo sentiamo pronunciare queste soavi parole: “Perdonami, ma leggendo la campagna acquisti del Milan sono proprio rimasto inchiodato sul c***o“.

Anche questa volta una scena resa intenzionalmente volgare, ma trash al punto giusto.

3) La “bomba” di Nagasaki di Barbarella

Siamo nel sesto episodio di Bang Bang Baby. Alice ha invaso il Secret Dreams di Barbarella portando con sé Santo in fin di vita, colpito dalle pallottole di Nereo Ferraù. A parte il fatto che il Secret Dreams all’occorrenza possa diventare sala operatoria, che lascia comunque perplessi gli spettatori, la temutissima proprietaria del locale, inizialmente irremovibile, si fa convincere da Alice e dalla sua promessa di pagamento in denaro a occuparsi della ferita di suo padre. Per rimetterlo in sesto, Barbarella è costretta a pescare fra i clienti del suo colorato night club e, fra tutti, la scelta cade su un ignaro veterinario, a cui la donna promette in cambio un servizietto con i fiocchi, soprannominandolo addirittura “po****o Nagasaki”. E che fai, rifiuti una proposta del genere? Assolutamente no. Uno scambio di battute a dir poco trash per una scena piuttosto surreale.

Tra le scene in assoluto più trash di Bang Bang Baby.

4) Il lanciafiamme di donna Lina

bang bang baby

Stavolta ci troviamo nel settimo episodio di Bang Bang Baby, quando Alice è impegnata con il recupero di armi illegali in Slovenia, insieme a Rocco, e donna Lina è invece ostaggio di Nereo e Assunta per ordine di Mr. Fritz. La capofamiglia dei Barone però è costretta a seguire i due Ferraù e Cologno Monzese, negli studi televisivi dove sono stati invitati per partecipare a un programma dal titolo “Copioni” in cui Nereo darà prova delle sue doti come sosia di George Michael. Niente di più umiliante per una donna come Lina, che sogna di diventare la prima donna a capo della Santa Società.

Quindi la Barone approfitta di un momento di distrazione del galoppino di Nereo e Assunta per rubare un liquido infiammabile e un accendino da un operatore televisivo e improvvisare un lanciafiamme con cui abbrustolire senza pietà il suo carceriere. Una prova incredibile di crudeltà, peccato che le espressioni di Dora Romano e timing della scena l’abbiano resa trash e non spaventosa come avrebbe dovuto risultare al pubblico.

5) Una proposta di matrimonio un po’ bagnata

antonio gerardi

A donare un’altra buona dose di trash alla settima puntata non c’è solo il lanciafiamme di donna Lina, ma anche la reazione di Nereo alle prese in giro degli spettatori di “Copioni”. Il suo carattere instabile e le sue insicurezze lo hanno portato a distruggere con l’asta del microfono le telecamere intente a riprendere la sua imitazione. Lo hanno spinto a prendere a calci, pugni e testate chiunque gli si pari di fronte. E nel frattempo, lo scagnozzo che donna Lina aveva incenerito con il lanciafiamme fatto in casa, non si sa come, attraversa il palcoscenico facendo scattare l’allarme antincendio a causa del fuoco che circonda ogni centimetro del suo corpo.

Ma come se niente fosse, in un insieme apparentemente infinito di scene trash, Belfiore attraversa la sala e va incontro a Nereo. E mentre entrambi vengono inzuppati dall’acqua, attivata dall’allarme, Nereo le chiede di sposarlo. Sarebbe stato un momento dolce e romantico se solo non fosse stato inserito in una sequenza di scene decisamente surreali e a dir poco fuori posto.

Scopri il primo libro di Hall of Series: 1000 Serie Tv descritte in 10 parole è disponibile ora su Amazon!