Vai al contenuto
Home » And Just Like That » 7 curiosità su Sara Ramirez, la Callie Torres di Grey’s Anatomy ora protagonista di And Just Like That

7 curiosità su Sara Ramirez, la Callie Torres di Grey’s Anatomy ora protagonista di And Just Like That

Sara Ramirez , attrice e cantante messicana naturalizzata statunitense e vincitrice di un Tony Award, è, per i più, il chirurgo ortopedico Callie Torres nella longeva e famosissima serie “Grey’s Anatomy”.

Sara Ramirez è anche l’attrice a cui si affida “And Just Like that” per colmare il vuoto lasciato da Kim Cattrall.

L’attrice in “And Just Like that” interpreta Che Diaz, una stand-up comedian non binaria che cura anche un podcast nel quale la protagonista Carrie Bradshaw è ospite fissa.

Grazie al personaggio che interpreta la Ramirez si apre una finestra di riflessione sulle complessità contemporanee dell’identità di genere.

Di lei si sa molto, paladina dei diritti Lgbtq+, non ha paura a parlare di problemi di accettazione della propria sessualità, del proprio corpo, della propria salute mentale.

Sara Ramirez è un talento incredibile nella recitazione e nel canto e lo ha dimostrato anche al di fuori del piccolo schermo.

Oggi vogliamo raccontarvi 7 curiosità su di lei, qualcosa che magari vi è sfuggito.

1. Sara Ramirez non ha dovuto fare l’audizione per Grey’s Anatomy

Sara Ramirez è stata la dottoressa Callie Torres del famoso medical-drama “Grey’s Anatomy” per ben 10 anni, ed è questo il ruolo che l’ha portata al successo internazionale.

L’attrice si unì al cast durante la seconda stagione, quando la serie era già un successo e lei stessa ne era una grande fan.

Il modo in cui venne selezionata per il ruolo è, però, singolare.

Dopo la sua apparizione al “The Oprah Winfrey Show“, i vertici dell’ABC le comunicarono che avrebbe potuto ricoprire un qualsiasi ruolo in un qualsiasi show della rete di cui volesse fare parte. Questo perché i “grandi capi” erano rimasti particolarmente stupiti dalla sua performance a Broadway nel musical “Spamalot“, parodia della saga di Re Artù e dei suoi cavalieri alla ricerca del Santo Graal.

La scelta dello show della ABC di cui fare parte per Sara Ramirez fu abbastanza scontata e il resto è storia della tv.

2. Potreste averla vista in “C’è [email protected] per te”

Le grandi carriere, solitamente, si costruiscono a pian piano e così è stato anche per Sara Ramirez che ha mosso i suoi primi passi di attrice nel contesto cinematografico con un piccolo ruolo in un film molto famoso del 1998, con Meg Ryan e Tom Hanks: “C’è [email protected] per te”, quello con i due protagonisti che si innamorano scrivendosi mail.

Quelli tra voi meno giovani e più attenti potrebbero ricordarsi di lei alla cassa di un supermercato, nel film infatti Sara Ramirez ha interpretato Rose, una cassiera “Zabar’s“.

3. Potreste aver giocato con lei

Il nuovo volto di “And Just like that” è cantante, attrice di cinema, teatro e televisione, la voce ha quindi un ruolo fondamentale nella sua carriera.

Quello che non tutti sanno è che nel 1998 ha prestato la sua voce a Lammy nel videogame per Playstation ” Um Jammer Lammy“, un videogioco musicale che ha come protagonista una pecora antropomorfa, membro del gruppo rock: i MilkCan.

La Ramirez ha anche doppiato la Regina di Cuori in “Dora l’esploratrice” e in “Sofia la principessa” la Regina Miranda.

4. Se recita è merito di un suo professore delle medie

Chi tra noi non ha desiderato avere un professore che scoprisse un nostro talento prima di noi stessi? Che credesse talmente tanto in noi da portarci in giro come piccole opere d’arte viventi?

Il ruolo di un insegnante dovrebbe andare oltre il mero trasferimento di nozioni e dovrebbe concentrarsi sul guidare gli alunni nella ricerca del proprio talento e nella costruzione della propria personalità, Sara Ramirez alle medie ha trovato in Ole Kittleson, un suo professore, la persona che ha compreso la sua naturale inclinazione per la recitazione.

L’attrice ha parlato di lui in un’intervista, dicendo che dopo aver fatto un’audizione per un musical scolastico, lui credeva in lei così tanto che la portò in giro per il campus per i diversi dipartimenti d’arte e la presentò a tutti gli insegnanti dicendo loro che sarebbe diventata una star.

Molto probabilmente Sara Ramirez avrebbe comunque intrapreso la carriera d’attrice, con o senza incoraggiamento, ma di sicuro il professore Kittleson è stato il primo a credere davvero in lei e nel suo talento.

5. Sara Ramirez voleva diventare un ingegnere

Sebbene, come già detto precedentemente, Sara Ramirez avesse manifestato l’attitudine per il mondo della recitazione e del canto già da ragazzina pare proprio che la stessa non volesse porsi limiti. Dichiarò al giornale Parade: “C’è stato un tempo in cui volevo essere un ingegnere, perché sono ancora una persona molto curiosa quando si tratta di matematica e scienza.”

Tuttavia i feedback che stava ricevendo sulle sue attività creative intraprese erano tanto positive da averla portata ad andare avanti.
Diciamo che è andata molto lontano e ci complimentiamo con lei per tutta questa versatilità!

6. Ha condotto un Ted Talk

Tra i vari talenti della bravissima star della tv c’è anche quello della divulgazione.

Lei e il comico Baratunde Thurston hanno girato uno speciale della PBS intitolato “TED Talks: Education Revolution” sul sistema educativo americano e le sfide che deve affrontare.

I “Ted Talks” sono discorsi che hanno luogo durante le conferenze di TED.

Ted è una organizzazione no profit che ha come obiettivo la condivisione di idee e riflessioni che vale la pena diffondere sugli ambiti più disparati dalla scienza all’arte, dall’innovazione all’uguaglianza sociale.

 Il format prevede degli interventi di massimo 18 minuti e, per questo, molto facili da seguire, non arrivando mai ad annoiare lo spettatore anche perché spesso sono presentati in modo ironico o comico.

L’attrice ha ammesso che, conoscendo da vicino le grandi difficoltà che le minoranze devono affrontare nell’istruzione, si è messa ad approfondire la questione e ha deciso di voler usare la sua voce per dare maggiore risonanza alla causa.

Notevole come la Ramirez abbia co-condotto un evento così importante e su un argomento lontano dalla recitazione.

7. Sara Ramirez è dislessica

Come abbiamo potuto appurare sin ora, la neo-protagonista di “And Just like that” è una persona dai molteplici talenti.

SI è diplomata alla “San Diego School of Creative Performing Arts” e successivamente ha frequentato la prestigiosa “Juilliard School of Drama” dove si è laureata Bachelor of Fine Arts nel 1997 sebbene fosse affetta da dislessia. Nonostante un disturbo della lettura è riuscita ad ottenere anche una laurea in tempi brevi e con pochissimi difficoltà!

Sara Ramirez ci da dato così l’ennesima dimostrazione che noi siamo il nostro limite.

Siamo felici di avervi potuto far scoprire qualcosina in più su una attrice che è una gran bella e interessante persona.