in ,

American Gods: la Starz tenta di riallacciare i rapporti con Fuller?

American Gods
American Gods

Dopo le ultime sconvolgenti notizie riguardo la Serie Tv American Gods, trapelano nuove indiscrezioni, stavolta direttamente dalla Starz!

American Gods

Il presidente di Starz, Chris Albrecht, ha parlato della situazione non proprio roseo in cui lo show è scivolato. In una recente intervista, Albrecht ha dichiarato:

Stiamo avendo alcuni problemi con la seconda stagione. E non è proprio l’ideale avere un buco di 18 mesi o due anni tra le stagioni. I nostri partner alla Fremantle stanno lavorando con Bryan e Michael, che hanno i loro impegni, cercando un modo per continuare a coinvolgerli. Neil Gaiman avrà comunque un ruolo più centrale, più simile a quello del tradizionale showrunner. Stiamo cercando un partner che lo aiuti nel dare la giusta attenzione al versante televisivo del progetto.

Insomma, sembra esserci ancora qualche spiraglio di speranza per i due showrunner. Ha inoltre aggiunto:

Saranno coinvolti nella misura in cui sarà possibile, ma per ora il loro ruolo rimane molto astratto. Non sono stati licenziati né hanno abbandonato. Al momento ci sono degli ottimi rapporti tra la Fremantle e Michael e Bryan, e tutti stanno cercando di risolvere la situazione. Tutti vogliono ottenere un buon risultato sia per le persone coinvolte che per i fan, e tutti vogliono tenere intatto il team per quanto possibile.

Probabilmente avete visto che lo show è abbastanza costoso. Il budget è sempre un fattore importante anche se la Fremantle si è dimostrata disponibile a investire. È uno show molto grosso, e abbiamo dovuto affrontare le varie sfide che le grandi serie devono affrontare nel corso delle stagioni, soprattutto quando l’arte viene prima dell’industria.

Infine il CEO ha confermato che Gillian Anderson non tornerà nel ruolo della dea Media, interpretazione che tra l’altro le ha fruttato una nomination come Miglior Attrice Non Protagonista in una Serie TV Drammatica ai Critic’s Choice Television Awards 2018. Albrecht afferma che “Sapevamo che poteva essere indisponibile per la seconda stagione”. L’unica certezza in questo mare di indecisioni.

Leggi anche: Cosa non ha funzionato nella prima stagione di American Gods

Written by Sara Marzocchi

Ricorda: non essere mai crudele, non essere mai codardo! E non mangiare pere, mai e poi mai! Odiare è sempre stupido, amare è sempre saggio.
Ridi forte, corri veloce, sii gentile.

The End of the F***ing World

The End of the F***ing World – Ha davvero senso fare una seconda stagione?

Riverdale

Riverdale Recap – Dove eravamo rimasti e cosa ci riserva la seconda metà della stagione