in

Le 10 migliori figure paterne delle Serie Tv che ci hanno scaldato il cuore

La figura paterna è un elemento molto importante della nostra vita. Un padre può influenzarci sia positivamente che negativamente e, molto spesso, alcuni dei momenti più toccanti delle serie tv – da The OC a Game of Thrones – hanno ad oggetto proprio il rapporto padre-figlio o padre-figlia.

Questo articolo è dedicato a loro, elencando quelle che, proprio come il mitico Sandy Cohen in The OC, sono le figure paterne più commoventi del panorama televisivo.

1) Jack Pearson – This Is Us

The OC

Non prendiamoci in giro, quando si parla di genitori che ci hanno scaldato il cuore, Jack Pearson è inevitabilmente il primo personaggio che ci viene in mente. Poco importa se avete visto o meno la serie, sono certa che la sua fama lo precede.

This Is Us è una serie tv capace di scaldare anche i cuori apparentemente più duri. Jack, interpretato da un fenomenale e sempre affascinante Milo Ventimiglia, riesce a instaurare un rapporto speciale con ognuno dei suoi tre figli, come testimoniato dai tanti affettuosi ricordi dei tre gemelli. In particolare, il legame che ha con Randall si qualifica come uno dei più commoventi rapporti padre-figlio delle serie tv (come spieghiamo qui).

Il destino ha voluto che le loro vite si incrociassero e Jack ha profuso tutte le sue energie affinché Randall non si sentisse mai diverso dagli altri. Una magnifica testimonianza di come il legame biologico sia un semplice dato di fatto, mentre la vera essenza del legame tra un genitore e suo figlio è un vero e proprio atto di amore.

2) Burt Hummel – Glee

The OC

Burt Hummel si nasconde dietro la sua espressione crucciata e la visiera del suo cappellino. Al di là della corazza, però, c’è un padre disposto a tutto affinché suo figlio realizzi i suoi sogni e sia felice.

Burt e Kurt sono due persone diverse sotto tanti punti di vista. Burt passerebbe pomeriggi interi seduto sulla sua poltrona con una birra fredda tra le mani e una partita di baseball in tv, tutte cose molto lontane dalla personalità di Kurt. Ma la bellezza del loro rapporto è insita nella forza che i due hanno di affrontare e superare le loro differenze caratteriali e aprirsi finalmente l’uno con l’altro.

Il loro rapporto si evolve puntata dopo puntata, dando vita a uno dei rapporti padre-figlio più belli e forti della storia.

3) Jim Hopper – Stranger Things

stranger things the o.c.The OC

Un passato turbolento e doloroso è il collante che unisce indissolubilmente Jim Hopper alla piccola grande Eleven. Le loro strade sterrate e fangose si incrociano fortuitamente, e insieme provvedono ad asfaltarle per costruire un sentiero sicuro che li traghetti verso il loro futuro.

La loro relazione alquanto atipica si colora piano delle mille sfumature della quotidianità, corredata dai sempre più frequenti contrasti adolescenziali. Insieme costruiscono, mattoncino dopo mattoncino, la loro piccola famigliola, lasciando sempre aperte le porte dei loro cuori… di almeno 10 centimetri.

4) Sandy Cohen – The OC

The OC

Quando si parla di figure paterne che scaldano il cuore, Sandy Cohen di The OC non può assolutamente mancare.

Sandy è un padre esemplare per suo figlio Seth, gli trasmette la sua generosità d’animo, il suo coraggio e la sua onestà. In verità, l’avvocato è la vera colonna portante di The OC con una capacità fuori dal normale di tirare i giovani protagonisti fuori dai guai e di dispensare saggi consigli (oltre che succulente colazioni).

Il ruolo paterno è un ruolo decisivo e molto delicato. Sandy lo affronta con coraggio, adottando e accogliendo tra le mura domestiche anche il giovane indisciplinato Ryan, finito in un carcere minorile a seguito di un furto e abbandonato da sua madre.

Sandy non si tira indietro quando si tratta di dare una seconda possibilità agli altri e la sua bravura come genitore emerge sopratutto dal fatto che suo figlio Seth accoglie a sua volta Ryan come un fratello di sangue.

5) Walter Bishop – Fringe

the o.c.

Walter Bishop è l’esempio che l’amore di un padre per suo figlio è in grado di sconvolgere anche le leggi dello spazio-tempo. Walter incarna alla perfezione la pericolosa combo tra genio e follia e proprio per questo non riesce a crescere suo figlio in modo convezionale, finendo per distaccarsene e quasi perderne le tracce.

Ma il destino ha voluto che ad entrambi fosse concessa una seconda possibilità. I due riscoprono se stessi e si rispecchiano l’uno nell’altro, con la tenerezza di un padre che ritrova suo figlio e di un figlio che ritrova suo padre.

Nel loro rapporto, invero, spesso i ruoli si invertono. Peter assume di sovente un atteggiamento quasi protettivo nei confronti del padre, il quale è caratterizzato da un entusiasmo e un’impulsività infantile. Anche in questo caso, la mente arzigogolata di J.J. Abrams ci regala un piccolo capolavoro commovente che non conosce tempo e non conosce spazio.

6) Fred Andrews – Riverdale

stranger things

Fred Andrews, interpretato in modo magistrale dal compianto Luke Perry, è il padre che tutti noi vorremmo. Riverdale è una cittadina alquanto peculiare, tra intrighi e misteri insanguinati non ci si può fidare davvero di nessuno. Ma Fred è un’eccezione.

Lui è la spalla sicura e il porto fidato del suo amato figlio Archie. Tra i due c’è complicità e fiducia reciproca, ed è proprio grazie a Fred che Archie riesce a barcamenarsi tra le brutture di Riverdale senza perdere mai la sua bontà di cuore e la sua onestà d’animo.

7) Phil Dunphy – Modern Family

Che dire, Phil Dunphy è un papà semplicemente inimitabile. Mantenersi in bilico tra l’essere padre e l’essere amico dei propri figli è un lavoro davvero complesso, ma Phil ne è maestro.

È un dispensatore inesauribile di perle di vita e simpatia. Tutti dovrebbero avere sotto mano una copia del suo “Phil’s-osophy” per imparare a vivere con la sua saggia leggerezza.

Non avere paura di puntare alle stelle, perché anche se dovessi cadere avresti sempre un papà paracadute

8) Henry Allen – The Flash

Essere un bravo padre, soprattutto quando si tratta della famiglia Allen, non è affatto facile. Nonostante tutto, Henry riesce a instaurare un forte legame con suo figlio Barry, rimanendo al suo fianco sempre, supportandolo e accettandolo senza remore anche quando sembrava difficilissimo farlo.

Barry, a sua volta, non dubita mai di suo padre che, nel frattempo, è costretto a scontare la sua pena poiché accusato dell’omicidio della moglie.

9) Bobby Singer – Superatural

Che la famiglia non si basi sul legame di sangue lo abbiamo capito bene anche con Sandy in The OC o con Jack in This Is Us.

Il nostro Bobby è una prova ulteriore di ciò. Nel crescere i suoi due ragazzi Sam e Dean non si risparmia affatto, sopperendo con successo alla reiterata e distratta assenza di John Winchester. Puntata dopo puntata scorgiamo l’animo buono e generoso del padre che si nasconde dietro un aspetto burbero e apparentemente scorbutico. Anche lui, come molti altri padri di questa lista, riesce a bilanciare perfettamente il polso di ferro con l’affetto paterno, riuscendo a diventare allo stesso tempo guida e bastone dei suoi figli ed entrando inevitabilmente nei nostri cuori.

10) Ned Stark – Game of Thrones

È incredibile come Ned Stark, nonostante la prematura e sconvolgente morte, sia riuscito a entrare nei nostri cuori e guadagnarsi l’affetto incondizionato di tutti i fan di Game of Thrones.

In verità, Ned continua a vivere attraverso i suoi figli, gli Stark che non hanno mai smesso di lottare e di far valere, dentro e fuori dal campo di battaglia, i valori che lui gli ha insegnato. Ned lascia a tutti noi un’eredità costituita da ideali solidi e duraturi. Dimostrandoci che l’amore di un padre travalica anche i confini della morte.

LEGGI ANCHE – Quanto contano i personaggi in The OC

Scritto da Clotilde Formica

Scrivo, mi piace farlo.

Mi piace scivolare via veloce sulla cresta dei pensieri che si affollano, si inseguono, si punzecchiano e a volte mi scappano.

ducktopia the witcher

The Witcher incontra Topolino: ecco Topperalt di Trivia nella saga fantasy Ducktopia

10 singole stagioni delle Serie Tv criticate pesantemente dai fan