in

8 attrici delle Serie Tv abituatissime alle scene di nudo

Le scene di nudo sono, per molti attori e attrici, un ostico momento da superare. In tanti si rifiutano scegliendo di essere sostituiti da una controfigura, altri invece le trovano perfino divertenti. Oggi il sesso è diventata una costante nelle serie tv ed è sempre più frequente, quindi, che l’interprete sia chiamato a dover apparire nudo sul piccolo schermo. 

Ci sono certe attrici delle serie tv che questo lo sanno bene ed è capitato loro di mostrarsi come mamma le ha fatte in più di un’occasione. Alcune non hanno alcun problema a recitare nude, tutto l’imbarazzo scivola via e per loro significa girare una scena come un’altra. Ci sono casi in cui sono le circostanze a richiederlo.

Oggi abbiamo selezionato 8 attrici delle serie tv abituatissime a recitare nude. Avete di che lamentarvi? 

1) Eva Green – PENNY DREADFUL/CAMELOT

serie tv


In primissima posizione c’è un’attrice che di certo non si fa tanti problemi ad apparire nuda, in Tv così come al cinema. Fin dal suo esordio, in The Dreamers di Bernardo Bertolucci, la Green mostra una femminilità ultraterrena e una sensualità unica. A soli 21 anni la giovane interpreta il ruolo dell’incestuosa Isabelle con sorprendente naturalezza. Molto timida nella vita reale, l’attrice ha rivelato più volte di non provare alcun imbarazzo nel mostrarsi nuda di fronte alle telecamere.

Mentre al cinema incarna i ruoli di femme fatale in film come Sin City e 300, in Tv eccola reinterpretare il ruolo della fattucchiera Morgana in Camelot (anche qui la Green fa alzare notevolmente la temperatura nella stanza). Fino ad arrivare nel 2014 a Penny Dreadful. Nella Serie Tv, Eva Green è Vanessa Ives, donna tormentata e destinata all’oscurità. La divina bellezza dell’attrice esplode nel suo ruolo più famoso e ormai iconico.

Written by Serena Faro

Ho attraversato gli oceani del tempo a bordo del TARDIS, ho viaggiato in macchina con Sam e Dean a caccia di mostri, sono arrivata tardi ad un matrimonio a Westeros (meno male) così mi sono diretta a Storybrooke per poi salpare con il capitano Flint. Ho visitato la Londra dei "penny dreadfuls" e la New York dei "mad men". Mi sono ritrovata su un'isola un po' particolare, in attesa di una nuova avventura.

The Haunting of Hill House – Storia di fantasmi e di umano dolore

Scrubs

Avrei dovuto essere io