in

La classifica delle 10 Serie Tv più politicamente scorrette di sempre

rick and morty

Il politically correct sta diventando argomento sempre più dibattuto in tutti gli ambiti, non ultimo il mondo dello spettacolo. Al contrario, sono proprio film e serie tv ad essere finite nel mirino della censura da politicamente corretto. Ragion per cui Netflix e le altre piattaforme stanno battendo sempre più la via del politically correct, sebbene siano rintracciabili nei cataloghi alcune tre le serie tv più irriverenti e insensibili di sempre. Sono quelle animate, in particolare, a distinguersi per sconvenienza e indelicatezza. Rick and Morty, F is for Family, Paradise Police, la più recente Hoops, Brickleberry, Big Mouth, I Simpson, tanto per citare alcuni titoli. Ma l’analisi non si limita solo a queste.

La questione, in realtà, è interessante e abbiamo già provato ad affrontarla. Esiste una degenerazione ideologica del politicamente corretto? E se sì, quanto sta effettivamente limitando l’offerta di contenuti più sfacciati e irriverenti? Sono interrogativi ai quali possiamo provare a dare una risposta. Nel mentre, con questa classifica vi proponiamo una rassegna dei 10 show più politicamente scorretti che ci siano.

Improprie, maleducate, sconvenienti: ecco le migliori 10 serie tv con la filosofia del politically uncorrect.

10) I Griffin

È stato uno dei cartoni animati più dissacranti di sempre, con battute che hanno colpito tutti, ma proprio tutti. Ora pare che sia cambiata anche la politica de I Griffin, che su determinate scelte hanno voluto darsi una regolata.

Se guardiamo uno show del 2005 o del 2006 e lo confrontiamo con uno del 2018 o del 2019, notiamo parecchie differenze. Possiamo capire che alcune battute che si potevano fare a quel tempo, sono del tutto inaccettabili ora. La cultura cambia, nessuno ci sta impedendo di dire certe cose. Siamo noi a essere cambiati. Il clima è diverso e così la cultura. Proprio per questo penso che lo show debba cambiare ed evolversi.

Written by Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

the boys

The Boys potrebbe andare avanti per almeno 5 stagioni

La classifica delle 10 migliori uscite di scena dei personaggi nelle Serie Tv