in ,

La classifica dei 10 attori delle Serie Tv più sopravvalutati degli ultimi anni

Ci sono attori che riscuotono grande successo, la cui presenza nelle serie tv è fortemente voluta dai produttori. Eppure, la loro resa recitativa non ha mai dei picchi. Vuoi per la fama, vuoi per il nome che si portano dietro, fatto sta che sono un po’ sopravvalutati. Che non significa scadenti ma semplicemente un po’ troppo presi in considerazione. E non mancano anche attori presi da serie planetarie come Game of Thrones e Grey’s Anatomy.

10) Charlie Sheen – Due uomini e mezzo

Grey's Anatomy

Monumentale a tratti nel capolavoro cinematografico Platoon, Charlie Sheen ha iniziato molto presto ad adagiarsi sugli allori. Una vita di eccessi (qui una rassegna di attori che sono finiti ai margini della società) e tanto narcisismo non hanno certo aiutato. Il ritrovato successo in Due uomini e mezzo, in un ruolo da comedy, ha spesso dato adito a un’immagine di grande attore puntualmente tradita.

Sostituito da Ashton Kutcher nella serie tv, il suo rimpiazzo non ha decisamente sfigurato dimostrando come Sheen fosse tutt’altro che insostituibile. Eppure la pecora nera di Hollywood continua a macinare ingaggi…

Written by Emanuele Di Eugenio

Esteta contemplativo (un modo elegante per dire nullafacente), vive immerso tra libri impolverati e consunti osservando il mondo da una finestra. Che sia quella dello schermo di una tv, di un pc o le pagine di un romanzo russo poco importa.

How I Met Your Mother

I Don’t Want to Miss a Thing

veronica mars

Veronica Mars non sarà più la stessa