in

5 miniserie HBO che sono dei capolavori impareggiabili nel loro genere

3) DOCUSERIE: Chernobyl

Nel disastro vengono fuori le bugie, piccole omissioni che sono costate tanto a tanti. Ne paghiamo ancora le conseguenze e la verità emerge istante dopo istante. Chernobyl è la docuserie HBO che ha saputo conciliare la suspense del genere seriale e la verità storica adeguatamente raccontata. Nei suoi cinque episodi, questa miniserie ha portato a galla elementi del disastro diventato negli anni tragedia, scalpore e vergogna che molti ancora non conoscevano. Chernobyl, a differenza dei pilastri costitutivi del genere, ha deciso di percorrere una traiettoria innovativa e vincente.

La narrazione diventa via via più approfondita, anche la dinamica dei fatti che pensavamo di conoscere si delinea in caratterizzazioni complesse ma veritiere. Qui, la realtà è riuscita a sostituire l’elemento romanzato, a conferma che la verità rimane lo spunto migliore per la costruzione di una trama.
Ci accorgiamo che Chernobyl racconta la storia di vittime, eroi e ignoranza umana come meglio non poteva fare.

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

Sons of Anarchy

Marilyn Manson e Stephen King: nasce la nuova combo fatale con The Stand

Stranger Things 3x08 recensione

La terza stagione di Stranger Things ha sbancato: nuovo record assoluto per Netflix