Vai al contenuto
Home » SERIE TV » Le 10 morti più stupide delle Serie Tv

Le 10 morti più stupide delle Serie Tv

  • admin 

Le morti dei personaggi amati sono sempre un duro colpo da subire ma spesso possiamo rincuorarci di quanto queste siano state eroiche e leggendarie. Morire in battaglia è una cosa da grandi eroi, esalare l’ultimo respiro nella latrina lo è un po’ meno (riferimenti ad un certo personaggio sono assolutamente casuali). Questi sono per noi spettatori forse i momenti peggiori, quelli che ci fanno saltare sulla sedia e esclamare “Ma fate sul serio???”. Quando il tuo personaggio preferito muore stupidamente è ancor più doloroso. Personalmente quando è morto Oberyn volevo andare a schiaffeggiarlo e a dirgli “Ma sei scemo?”. Vogliamo bene ad alcuni personaggi ma a volte proprio non ce la fanno a farcela. Ecco la classifica delle 10 morti più stupide in assoluto.

Beth (The Walking Dead)

Beth

Per lungo tempo Beth è stata un personaggio marginale, l’unica cosa che sapeva fare era cantare e ben poco altro. Poi è arrivato il cambiamento repentino, da ragazzina indifesa a vera combattente, determinata e decisa. Insieme a Daryl abbiamo imparato ad amarla e l’abbiamo vista crescere, ma conosciamo tutti la grande legge delle serie tv: se un personaggio prima di poco conto diventa importante in poco tempo allora è giunta la sua ora. E così è stato. Ma non senza darci una (vana) speranza di salvezza. Dopo essersi distinta nell’ospedale con il comportamento da più badass della storia muore nel modo più stupido possibile: si lancia in una missione suicida, tentando di uccidere l’agente pugnalandola CON UNA FORBICINA MEDICA, avete presente quelle minuscole che usate per tagliarvi le unghie? Più o meno così. Naturalmente la reazione della poliziotta e stata quella di spararle un colpo in testa. Che altro avrebbe dovuto fare?

Chanel #2 (Scream Queens)

Chanel #2
L’unica scelta sensata fatta dalla povera #2 è quella di decidere di tornarsene a casa sapendo che nel campus c’è un serial killer pronto ad ucciderla. Ma lo sappiamo, in Scream Queens i pensieri razionali non vengono premiati. MAI: E così funziona anche per la povera Chanel. Ricordate ragazzi, se ricevete messaggi da uno sconosciuto vestito da diavolo rosso che vi propone di ballare, è meglio non accettare. Errore fatidico che viene invece commesso dalla povera e ingenua #2. Quando viene accoltellata il suo primo pensiero non è quello di chiamare il 911 o urlare aiuto (in una cosa piena di ragazze qualcuna l’avrebbe sentita no?), no, LEI DECIDE DI TWITTARLO. Così il Diavolo ha il tempo di darle il colpo finale: una bella pugnalata nel cervello. Che male.

Tyreese (The Walking Dead)

tyreese

Tyreese sembra l’uomo indistruttibile, sopravvive praticamente ad ogni cosa, lotte nella piscina, orde di zombie che lo circondano, la peste nera nella prigione e la battaglia con il Governatore. Tyreese ce la fa sempre. O quasi. Il grande eroe purtroppo è diventato un sentimentalone da quando ha iniziato ad occuparsi della piccola Judith, e questo lo porta su un strada dalla quale non farà più ritorno. Si incanta infatti a guardare le vecchie foto dei fratellini di Noah nella sua stessa casa, senza accorgersi che uno di questi, in versione zombieficata naturalmente, è entrato intanto nella stanza. Quando Tyreese se ne accorge è ormai troppo tardi e il piccolino ha già assaggiato un pezzettino del suo braccio. Insomma, sopravvive a tutto e poi non sente nemmeno il rumore di uno zombie in una casa vuota? Davvero?

Tywin Lannister (Game of Thrones)

tywin

Il grande Leone, la mente che muove tutti gli affari e i tramacci della famiglia Lannister. Un uomo con mille segreti, forse il più potente di tutti i Sette Regni morto nella latrina. Abbiamo tutti goduto immensamente di questa morte? Assolutamente si, soprattutto per la degna vendetta di Tyrion, finalmente cavolo. Certo, uccidere il padre con una balestra in un momento così “intimo” non è certo una passeggiata per l’anima, ma dobbiamo ammettere che questa volta il caro Tywin è diventato Tylose (ahahah che simpaticona). La cosa più divertente di questa morte è l’ultima frase di Tyrion: dopotutto la leggenda era falsa, la cacca del padre non era d’oro.

Zoe Benson (American Horror Story)

zoe
Chi dice che la “Prova della Trasmutazione” non può essere trasformata in un’allegra acchiapparella tra streghe? Una cosa divertente: ci si teletrasporta in giro cercando di toccare le altre con il famoso “ce l’hai tu!”. Carino no? NO. Soprattutto se sei una strega imbranata, che in quanto a trasmutazione ne sa ancora molto moolto poco. Potrebbe capitare infatti di non riuscire a controllare bene tale potere e finire impalate sulla ringhiera della scuola. Vi ricorda qualcuno? Per caso la carina e indifesa Zoe Benson? Ebbene si, dopo tanti litigi con Madison, dopo aver definitivamente ottenuto l’amore di Kyle muore così miseramente. Non si gioca ad acchiapparella sulle ringhiere ragazzi.

Dr Drake Ramoray (Friends)

Friends
Ok qui parliamo di un personaggio fittizio ma fa comunque sbellicare dalla risate. Il Dr Drake Ramoray, personaggio interpretato da Joey in “I Giorni della Nostra Vita” cade accidentalmente nel vano ascensore vuoto, precipitando per metri e metri, finendo in coma. Tornerà poi in “vita” in seguito ad un trapianto di cervello ma con una personalità completamente diversa (trascurando ogni legge medica esistente naturalmente). La cosa più divertente è che è lo stesso Joey a causare la fine del suo amato personaggio, mente infatti spudoratamente in un’intervista dicendo che è lui stesso a scrivere i testi del copione. FALSO. Gli sceneggiatori si arrabbiano e lo uccidono. Insomma, chi è causa del suo mal pianga sé stesso.

Nikki and Paulo (Lost)

Lost morti
Nikki e Paulo non erano certamente i personaggi più amati sull’isola, anzi. Ladri incalliti, tentano di dividersi dal gruppo insieme al sacchetto di diamanti che hanno trafugato. Questi due geniali Bonnie e Clyde non hanno tuttavia tenuto conto del fattore “pericoli nella foresta”. I due infatti vengono punti da un ragno velenoso, che ne causa la totale paralisi dei loro corpi. Sawyer e Hugo pensano che i due siano semplicemente morti e decidono di seppellirli nella sabbia. All’ultimo momento Nikki riesce ad aprire gli occhi ma ormai è troppo tardi, l’ultima cosa che vede è la sabbia lanciata sul suo viso. MA FACCIAMO SUL SERIO? Nessuno ha provato a sentirne il polso?

Dean Winchester (Supernatural) in “Un Martedì Infernale”

tumblr_inline_n2a0n4gUoU1ql5msl
Trickster gioca un bello scherzetto al povero Sam: mentre i due fratelli si trovano in Florida per risolvere un caso, il manipolatore spazio temporale fa in modo che Dean muoia ogni giorno nei modi più stupidi e che Sam sia costretto a rivivere la giornata all’infinito, tentando invano di salvare il fratello. Le morti di Dean sono tra le più disparate: gli sparano, viene investito, soffoca, scivola nella doccia, si fulmina con il rasoio elettrico, e viene accettato per sbaglio dallo stesso Sam. Dopo ben 100 martedì e 100 morti tra le più disparate finalmente riescono a risolvere il caso, non senza una certa quantità di stress emotivo per il povero Sam.

Derek Shephard (Grey’s Anatomy)

Grey's Anatomy morti stupide
Derek è sopravvissuto a TUTTO. Incidente aereo, bombe nell’ospedale, ha salvato un numero infinito di vite umane e muore in un incidente d’auto. Ma come. Come sapete la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo e a Derek non ne và dritta una. Non solo viene investito, ma il suo caso viene anche trascurato nel piccolo ospedale dove è stato ricoverato. Quando si scopre quando è grave il suo trauma cranico è troppo tardi, il neurochirurgo di turno arriva troppo tardi e l’adorato “Mc Dreamy” è già morto cerebralmente. Più che una delle morti più stupide, questa è assolutamente insensata, dopo il percorso fatto muore a causa di una negligenza medica. Oltre al danno la beffa, in pratica.

Mitch Leery (Dawson’s Creek)

Dawson's creek morti stupide

Trauma della nostra infanzia! La morte del padre di Dawson si guadagna la medaglia d’oro degli stupidi. Abbiamo capito essere golosi, amare particolarmente il gelato è una cosa che tutti possono capire, ma davvero è il caso di mangiarlo in macchina? E davvero se cade è il caso di chinarsi per raccoglierlo? Adesso, immaginate la situazione di questa pallina di gelato: avvolta nello sporco e nella polvere del tappetino della macchina, proprio lì dove solitamente la gente appoggia le scarpe. Ecco, il signor Leery è morto nella speranza di poter gustare tale schifezza. Naturalmente appena si abbassa perde il controllo della macchina e fa un bel frontale. Morto per il cibo, molto stupido ma anche l’eroe degli ingordi.

LEGGI ANCHE – Morti: le 10 più inutili delle Serie Tv