in

Tutti i vincitori nella Notte degli Oscar 2019

Una notte senza sosta quella appena trascorsa. La premiazione degli Academy Awards è da poco terminata ed è stato qualcosa di eccezionale.

Grandi nomi hanno sfilato sul Red Carpet più amato di sempre. Tra look bizzarri, super performance, quale la più strepitosa quella dei Queen con un omaggio a Freddie Mercury, lacrime, sorrisi e ringraziamenti, ora possiamo dirlo: è ufficialmente finita la notte degli Oscar!

Nonostante i vari pronostici, alcuni premi hanno stupito il pubblico. Una serata questa che, a causa di alcuni piccoli problemi iniziali, ha evitato lo sfascio preannunciato a causa dell’assenza di un presentatore. Eppure, nonostante tutto, è stata una serata molto particolare, ma decisamente piacevole.

Ma ora è giunto il momento più atteso, quello di scoprire chi sono i vincitori della 91ª edizione degli Oscar. Non è stato per nulla facile, mai come quest’anno ci sono stati nomi e film pazzeschi da premiare.

Ecco le varie candidature con i relativi vincitori in questa Notte degli Oscar 2019:

1) Miglior film

Black Panther

BlacKkKnsman

Bohemian Rhapsody

La favorita

Green Book (vincitore)

Roma

A Star is Born

Vice

2) Miglior attore protagonista

Christian Bale – Vice

Bradley Cooper – A Star is Born

Willem Dafoe – Van Gogh- At Eternity’s Gate

Rami Malek – Bohemian Rhapsody (vincitore)

Viggo Mortensen – Green Book

 

3) Miglior attrice protagonista

Yalitza Aparicio, Roma

Glenn Close – The wife

Olivia Colman – La favorita (vincitrice)

Melissa McCarthy – Can you ever forgive me?

Lady Gaga – A star is Born

4) Miglior attore non protagonista

Mahershala Ali – Green Book (vincitore)

Adam Driver – Blacklanssman

Sam Rockwell – Vice

Sam Elliot – A Star is Born

Richard E. Grant – Can you ever forgive me?

 

5) Miglior attrice non protagonista

Amy Adams, Vice

Marina de Tavira, Roma

Regina King, Se la strada potesse parlare (vincitrice)

Emma Stone, La favorita

Rachel Weisz, La favorita

 

6) Miglior regia

Spike Lee – BlacKkKlansman

Pawel Pawlikowski – Cold War

Yorgos Lanthimos – La favorita

Alfonso Cuarón – Roma (vincitore)

Adam McKay – Vice

 

7) Miglior colonna sonora originale

Black Panther (vincitore)

BlacKkKlansman

Se la strada potesse parlare

L’isola dei Cani

Il ritorno di Mary Poppins

8) Miglior canzone originale

All The Stars” – Kendrick Lamar, Black Panther

“I’ll Fight” di Diane Warren, Jennifer Hudson – RBG

“The Place Where Lost Things Go” – Il ritorno di Mary Poppins di Marc Shaiman, Scott Wittman

“Shallow” di Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando, Andrew Wyatt and Benjamin Rice – A Star is Born (Vincitore)

“When A Cowboy Trades His Spurs For Wings” di Willie Watson, Tim Blake Nelson – La ballata di Buster Scruggs

 

9) Miglior film straniero

Cafarnao – Libano

Cold War – Polonia

Never Look Away – Germania

Roma – Messico (vincitore)

Shoplifters – Giappone

 

10) Miglior Fotografia

Cold War

La favorita

Roma (vincitore)

A Star is Born

11) Migliori costumi

La ballata di Buster Scruggs

Il ritorno di Mary Poppins – Sandy Powell

Black Panther – Ruth E. Carter (vincitore)

La favorita – Sandy Powell

Maria Regina di Scozia, Alexandra Byrne

 

12) Miglior film animato

Incredibili

Isola dei cani

Mirai

Ralph spacca Internet

Spider-Man – Un nuovo universo (vincitore)

 

13) Miglior cortometraggio animato

Animal Behaviour – Alison Snowden, David Fine

Bao – Domee Shi (vincitore)

Late Afternoon – Louise Bagnall

One Small Step – Andrew Chesworth, Bobby Pontillas

Weekends – Trevor Jimenez

oscar

15) Miglior sceneggiatura adattata

La ballata di Buster Scruggs – Joel Coen, Ethan Coen

Blackkklansman – Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmott, Spike Lee (vincitore)

Can you ever forgive me? – Nicole Holofcener e Jeff Whitty

Se la strada potesse parlare – Barry Jenkins

A Star is Born – Eric Roth, Bradley Cooper, Will Fetters

 

16) Miglior sceneggiatura originale

La favorita – Deborah Davis, Tony McNamara

Green Book – Nick Vallelonga, Brian Currie, Peter Farrelly (vincitore)

Roma – Alfonso Cuaron

Vice – Adam McKay

First Reformed – Paul Schrader

 

17) Miglior documentario

Free Solo (vincitore)

Hale County this morning, this evening

Minding the gap

Of fathers and sons

RBG

 

18) Miglior cortometraggio documentario

Black Sheep

End Game

Lifeboat

A night at the garden

Period. End of sentence (vincitore)

oscar

19) Migliore scenografia

Black Panther (vincitore)

La favorita

First Man

Il ritorno di Mary Poppins

Roma

 

20) Miglior trucco e acconciature

Border

Maria Regina di Scozia

Vice (vincitore)

 

21) Miglior effetti speciali

Avengers: Infinity War

Cristopher Robin

First Man (vincitore)

Ready Player One

Solo: A Star Wars Story

 

22) Miglior cortometraggio

Detainment

Fauve

Mother

Marguerite

Skin (vincitore)

oscar

23) Miglior sonoro

Black Panther

Bohemian Rhapsody (vincitore)

First Man

A quiet place

Roma

 

24) Miglior montaggio sonoro

Black Panther

A Star is Born

Bohemian Rhapsody (vincitore)

First Man

Roma

 

Leggi Anche: Quando i creatori di South Park si presentarono vestiti da donna agli Oscar

Written by Aria Jannic

"Le donne tranquille non fanno la storia", o almeno così dicono. Ed è per questo che non sono mai tranquilla.
Lunatica, nevrotica e logorroica. Tremendamente arrabbiata ogni giorno col mondo, vivo la mia vita ad un attacco di panico alla volta.
Ma vi assicuro, ho anche dei difetti!

Game of Thrones - Samwell Tarly potrebbe essere molto più importante di quanto immaginiamo

Game of Thrones, ecco la teoria secondo cui Samwell Tarly sarebbe in realtà un Targaryen

La Casa de Papel

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata