in

Michelle Rodriguez difende Liam Neeson dalle accuse di razzismo e viene insultata a sua volta

Liam Neeson - Viola Davis

Negli ultimi giorni Liam Neeson è stato ahilui protagonista di accuse razziali nei suoi confronti.

Durante un’intervista l’attore, tra gli altri, della saga di Taken, di Star Wars e di Batman Begins, ha dichiarato – vergognandosi – che tanto tempo fa avrebbe voluto colpire con violenza un uomo di colore. Intervistato da The Independent, per promuovere il suo prossimo film, Un Uomo Tranquillo, l’attore ha raccontato che, dopo che una donna a lui molto vicina è stata violentata da un uomo di colore, avrebbe voluto ucciderne uno, commentando così:

Sono andato su e giù là dove vivono loro (n.d.r. le persone di colore appunto) con un manganello nella speranza di incontrare un bastardo nero.

A contribuire alla diffusione delle polemiche sono stati gli stessi tabloid che hanno omesso il seguito di quelle dichiarazioni di Neeson, che avrebbero dato un quadro più preciso al suo racconto.

Come riporta Wired, l’attore ha continuato dicendo:

È stato orribile, orribile, a pensarci ora. Non l’ho mai ammesso prima. È terribile, ma ho imparato una lezione

C’è anche chi, però, si è voluto schierare al fianco di Liam Neeson, prendendo pubblicamente le sue difese. Parliamo di Michelle Rodriguez che ha mostrato, a modo suo, supporto al collega.

Intervistata da Vanity Fair a New York, l’ex attrice di Lost ha rilasciato questa dichiarazione:

Liam Neeson non è un razzista. Ma avete visto il film con Viola Davis? La sua lingua era così a fondo nella sua gola! Non puoi chiamarlo razzista. I razzisti riescono a capire la razza che odiano. Lui non lo è specialmente se si fa attenzione al modo in cui la bacia. Non mi interessa quanto sei bravo come attore. Sono tutte cazzate. Ignorate questa cosa. Non è un razzista. È un uomo amorevole. Sono tutte bugie.

Secondo la star, non si può essere razzisti se si riesce a baciare una persona di colore. Ma a quel punto il putiferio si è scatenato contro la stessa Rodriguez, che si è beccata la sua valanga di insulti. I commenti contro l’attrice sono davvero di ogni genere. Arriva persino un commento da Shonda Rhimes che ha consacrato, ancora di più, la carriera della Devis. Ecco il Tweet:

Che, tradotto, significa:

La mancanza di contesto storico, la cecità dei pregiudizi e l’ignoranza volontaria richiesta per aprire la bocca e dire questo sul razzismo è sconvolgente.

A prescindere da come la si pensi dubitiamo che Shonda scritturerà mai la Rodriguez per una sua serie tv.

Leggi anche: Viola Davis sarà la prima donna nera eletta al Congresso degli Stati Uniti per Amazon

Scritto da Aria Jannic

"Le donne tranquille non fanno la storia", o almeno così dicono. Ed è per questo che non sono mai tranquilla.
Lunatica, nevrotica e logorroica. Tremendamente arrabbiata ogni giorno col mondo, vivo la mia vita ad un attacco di panico alla volta.
Ma vi assicuro, ho anche dei difetti!

realtà

In arrivo Madness, serie tv sul basket universitario che si ispira a House of Cards

derek shepherd - Grey's Anatomy

UFFICIALE – Grey’s Anatomy, dopo anni scopriremo il personaggio di Kathleen Shepherd!