in ,

La Casa de Papel – Svelati i primi nomi scelti per i protagonisti (e non erano città)

Da pochi giorni La casa de papel è tornata a far parlare di sé con l’uscita della quarta parte su Netflix. Approfittando dell’attuale situazione, in tanti hanno guardato l’intera stagione in un solo giorno, un episodio dopo l’altro, chiamando già a gran voce una quinta parte. Tra critiche e apprezzamenti, La casa de papel è tornata a essere un argomento sulla bocca di tutti.

Creata da Álex Pina, la serie ha raggiunto il successo mondiale solo dopo essere stata aggiunta al catalogo Netflix. Il regista della serie Jesús Colmenar, attraverso i social network dell’azienda di produzione Vancouver Media, ha diffuso alcune informazioni riguardo dei dettagli sui personaggi. Inizialmente, non erano stati scelti ancora tutti i nomi di battesimo dei personaggi, e c’era un po’ di confusione a questo proposito. Non tutto era ben definito, e prima di decidere di dare a tutti nomi finti ispirati alle città, erano stati scelti questi nomi o nickname per i personaggi:

la casa de papel

Tokyo (interpretata da Úrsula Corberó) doveva chiamarsi Silene. Questo poi è stato utilizzato come nome proprio, ma inizialmente doveva essere l’unico nome pensato per lei. Rio (Miguel Herrán) non poteva che avere un nickname che sottolineava la differenza di età con gli altri personaggi. Rio doveva chiamarsi El niño, ovvero Il bambino, mentre per l’elegante Berlino (Pedro Alonso) il suo nomignolo era El Dandi. Denver (Jaime Lorente) era El Liti e il buon vecchio Mosca invece (Paco Tous) – padre di Denver – doveva chiamarsi solo Augustín, anche per lui come per Tokyo non era previsto un nickname.

Gli altri personaggi come Il Professore (Álvaro Morte), Raquel (Itziar Ituño), Monica (Esther Acebo), Alison (María Pedraza) e il Colonello (Juan Fernández) hanno mantenuto i nomi scelti originariamente. È evidente che, anche se in un primo momento non avevano le idee ben chiare riguardo ai nomi da utilizzare, erano invece già ben definite le caratteristiche che ogni personaggio avrebbe dovuto avere.

Leggi anche: La casa de papel 4×01 – Amore e Morte

Written by Dorotea La Donna

Vivo la mia vita un quarto di citazione filmica alla volta

peaky blinders

5 seconde stagioni delle Serie Tv che non potevano iniziare meglio

5 momenti al cardiopalma in cui abbiamo temuto per la vita di Daryl Dixon