Vai al contenuto
Home » News » Fargo, la quarta stagione non arriverà prima del 2020 “Noah Hawley è un po’ occupato”

Fargo, la quarta stagione non arriverà prima del 2020 “Noah Hawley è un po’ occupato”

Pensate che il 2019 sia un anno lontanissimo, miei cari fan di Game of Thrones. Mettevi nei panni del fandom di Fargo che dovrà aspettare il 2020. In qualche precedente intervista, il creatore Noah Hawley ha detto che la quarta stagione non inizierà le riprese fino al 2019. Adesso la parola passa al produttore esecutivo Warren Littlefield che ci fornisce qualche dettaglio in più. Fargo non inizierà le riprese fino all’autunno del 2019. Mentre la FX potrebbe provare a inserire i nuovi episodi a dicembre. Ma è tutto molto impossibile, una corso contro il tempo.

Invece, sempre sicuro l’acclamata Serie Tv sul crimine non andrà in onda fino al prossimo anno (molto probabilmente ad aprile, quando la FX ha debuttato con le due stagioni precedenti). Littlefield ha dichiarato:

Abbiamo un anno e abbiamo una città. Il piano sarebbe di entrare in produzione e iniziare le riprese nell’autunno del 2019. Noah ha molto materiale e sa ogni singola piega che dovrà prendere. Inizierà a scrivere dopo aver girato il suo film con Fox Searchlight questa estate. Quindi, in autunno, inizierà a scrivere.

Il film di Hawley in questione è Pale Blue Dot, un film di fantascienza che ha protagonista Natalie Portman insieme a Jon Hamm e Zazie Beetz. La Portman interpreta un’astronauta sposata che intraprende una relazione con un altro astronauta (interpretato da Hamm) dopo essere tornato sulla Terra da una missione, diventando estranea alla sua famiglia e completamente fuori di testa quando scopre che il personaggio di Hamm inizia una relazione con un giovane apprendista astronauta (interpretata da Beetz).

Nel frattempo, se proprio vi manca Fargo, potete iniziare Legion sempre di Hawley che è attualmente in onda la sua seconda stagione. Il mio collega Vincenzo Di Somma la sta egregiamente recensendo qui.

LEGGI ANCHE – Fargo, il finale della terza stagione è una battaglia nell’eterna guerra tra luce e ombra