in

7 notizie sulle Serie Tv che vi peggioreranno la giornata

chernobyl

Notizie molto brutte questa settimana. Un suicidio legato a Chernobyl, il taglio di una scena chiave di 13 Reasons Why e la morte del maestro Camilleri, sono solo alcune delle notizie che hanno afflitto questa settimana e che abbiamo selezionato per voi in questo articolo.

CHERNOBYL: UNO DEGLI EROI DELLA TRAGEDIA SI SUICIDA DOPO AVER VISTO LA SERIE TV

Il Daily Mail ha riportato la notizia che uno dei membri della squadra dei “liquidatori” del reattore nucleare di Chernobyl, Nagashibay Zhusupov, si è suicidato all’età di 61 anni.

L’uomo, in seguito, non ricevette alcun riconoscimento e fu costretto a dormire in un dormitorio con la famiglia, poiché lo Stato gli negò una casa popolare.

La figlia di Zhusupov ha dichiarato:

Mio padre ha guardato Chernobyl con le lacrime agli occhi, perché gli ha riportato alla mente i ricordi dolorosi del suo sacrificio. Il governo ha rifiutato di concederci uno dei suoi alloggi popolari e questo lo ha ferito in maniera irreparabile

(potete trovare qui maggiori informazioni).

Chernobyl

Written by Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

Dopo Stranger Things, David Harbour torna su Netflix con un “meta-progetto” stranissimo

love death & robots

Love, Death & Robots – L’estro smisurato nelle animazioni de La Testimone