in ,

Giancarlo Esposito è sicuro: Better Call Saul continuerà per almeno altre due stagioni. Tutti i dettagli!

Better Call Saul

La 4 e la 5 stagione di Better Call Saul probabilmente si faranno.
A lasciarlo intendere è stato Giancarlo Esposito durante un’intervista.

Better Call Saul

Durante un’intervista rilasciata a Rolling Stone Italia, Giancarlo Esposito si è lasciato andare a delle rivelazioni che accendono in noi la speranza di rivedere i personaggi di Better Call Saul almeno per altre due stagioni.

Giancarlo Esposito lo ricordiamo tutti per aver interpretato Gus Fring, uno dei principali antagonisti di Walter White in Breaking Bad. Da quest’ultima è nata la Serie Tv spin-off che si chiama Better Call Saul, incentrata sul personaggio di Saul Goodman, avvocato sui generis.

Mentre a Milano tutti erano in fila per accaparrarsi il pollo targato “Los Pollos Hermanos”, Giancarlo Esposito rilasciava un’intervista al noto giornale.

L’attore spiega come è ritornato nel ruolo di Gus Fring, raccontando che all’inizio non aveva intenzione di partecipare allo spin-off di Breaking Bad perché “dalle conversazioni con Vince (Gilligan), Better Call Saul doveva essere una comedy e a me non andava troppo l’idea. Poi invece, ho visto e letto che era diventato un drama e a quel punto volevo capire come c’entravo.”

Poi viene chiesto ad Esposito di raccontarci del momento specifico nel quale ha detto “Si, lo faccio”. Leggete attentamente la risposta, soprattutto la fine.

Merito di mia figlia Shayne, che nonostante il mio primo rifiuto, continuava a dirmi che lo show non era su di me, ma su Saul, che era lui il protagonista, e questa cosa mi portò a chiedere a Vince di scrivermi uno show tutto mio, tipo “The Rise of Gus”, sulle origini, sulla nascita, uno show a 360° su Gus.

Vince si mise a ridere e mi disse che capiva quello che volevo dire, anche se lo show è di Bob Odenkirk – Saul Goodman – Jimmy McGill, il personaggio di Gus sarebbe stato avvolto sempre nel mistero e che il pubblico avrebbe scoperto molto, ma molto lentamente le mie idiosincrasie.

Ovvio che vogliamo sapere di più, ovvio che deve essere bilanciato rispetto a Saul, ma nella mia mente, il tutto deve accadere nel corso di più stagioni e visto che stiamo facendo la 3, volevo delle garanzie sulla stagione 4 e 5. Non 2/3 puntate, non un personaggio episodico.

Ecco l’altra domanda che ci fa arrivare  meglio al concetto: “Quindi, parlando di stagione 4 e 5, possiamo dire che sei un regolar della Serie Tv? Ti sei legato allo show per diversi anni?”

La risposta è la conferma che ci saranno altre stagioni:

Si, possiamo dirlo, senza cadere nello specifico: Gus lo vedrete per altre stagioni. Principalmente perché mi piacerebbe scoprire che tipo di personaggio era sei anni prima di Breaking Bad. Che tipo di delinquente era? Quale gioventù aveva vissuto? Da cosa si capisce la sua ferocia? Perché è diventato così?

Leggi anche – The Mist, arriva il nuovo trailer della Serie Tv tratta dal racconto di Stephen King: eccolo!

Written by Martina Bertolino

Sono nata a Cagliari ma per frequentare l'Accademia di Belle Arti mi sono trasferita nella soleggiata Milano. Da qualche anno ho deciso di crearmi problemi alla vista lavorando al computer e guardando tantissime serie tv!

Timeless

La NBC ci ripensa, Timeless è stata rinnovata per la seconda stagione: ecco i dettagli!

Once Upon a Time

Once Upon a Time chiude la stagione con un grande colpo di scena