in ,

Le 10 Serie Tv più censurate di sempre

8) Sesame Street

I Griffin

L’iconico programma per bambini è stato e continua a essere fortemente criticato per le tematiche affrontate. Tra pupazzi depressi (Oscar), fumatori di “pipe”, inquietanti e psichedelici personaggi, Sesame Street non si è sottratto a violente censure. Due in particolare gli episodi rimossi dall’emittente PBS.

Il più famoso data al 1976 e vedeva Margaret Hamilton nuovamente nel ruolo della Strega Cattiva dell’Ovest, già rivestito nel film Il mago di Oz. Poco dopo la messa in onda della puntata fioccarono le lamentele dei genitori per il carattere orrorifico delle scene che avevano “terrorizzato” i loro figli. Dal polverone mediatico che si originò, scaturì la decisione del network di non mandare mai più in onda l’episodio.

Stessi drammi per Snuffy’s Parents Get a Divorce in cui un elefantino si trova senza casa a causa del divorzio dei genitori. Nei test preliminari alla messa in onda: bambini in lacrime e confusi, genitori in rivolta e una bella croce sopra questa puntata che non apparve mai in tv. Ma c’è di più. Un’eccellente esclusa dallo show è stata… Katy Perry, la cui partecipazione fu annullata dopo un cattivo riscontro di pubblico. Per nostro grande dispiacere.

Written by Emanuele Di Eugenio

Esteta contemplativo (un modo elegante per dire nullafacente), vive immerso tra libri impolverati e consunti osservando il mondo da una finestra. Che sia quella dello schermo di una tv, di un pc o le pagine di un romanzo russo poco importa.

game of thrones

Ser Davos: l’esaltazione della normalità

the wire serie tv bassi ascolti

5 grandi Serie Tv che hanno sempre avuto ascolti bassissimi rispetto al loro potenziale