in

La puntata “Allarme Guastafeste” di How I Met Your Mother deve aver rovinato molte amicizie

How I Met Your Mother è una di quelle Serie Tv che ti fa desiderare di trovare un gruppo di amici con i quali poter avere lo stesso affiatamento, la stessa confidenza e complicità che Ted ha con Marshall, Lily, Barney e Robin. L’ottavo episodio della terza stagione ci fa quasi sperare di non trovarli mai!

Spoiler alert“: è questo il titolo originale dell’episodio che in Italia hanno intitolato “Allarme GuastafesteTed sembra di nuovo innamorato e decide di presentare la sua bella ragazza alla crew. Ma qualcosa va stranamente storto. Durante la cena sembrano tutti infastiditi da Katy, la nuova ragazza di Ted, e vediamo i ragazzi rispondere alle sue innocenti domande con un tono davvero sgarbato. Ted capisce subito che qualcosa non va e una volta rimasto solo con i suoi amici chiede loro spiegazioni. Egli non vede nulla di fastidioso in Katy, è in quella prima fase di un rapporto d’amore in cui ogni parola pronunciata dal partner è come una cascata d’oro liquido per le orecchie e ogni suo gesto è colmo della perfezione che crediamo lo contraddistingua.

Per questo, quando gli altri si convincono di dire a Ted cosa non vada in Katy, sentiamo il rumore di uno specchio che va in frantumi e vediamo Ted con uno sguardo sconcertato.

How I met your mother

Katy parla troppo. A dire il vero Katy non smette mai di parlare, passa da un argomento all’altro senza alcuna coerenza logica e quando prova a fingere interesse per qualcuno che non sia lei, ponendo qualche domanda, non concede al malcapitato nemmeno il tempo necessario per rispondere. Per questo motivo durante la cena di presentazione, Lily e Robin avevano risposto bruscamente alle domande poste dalla logorroica Katy. Perché dovevano trovare un momento di silenzio tra i suoi sproloqui per poter rispondere.

Ted passa dall’adorare ogni cosa detta dalla sua lei, al non poterne più di sentirla parlare. Su sua richiesta i suoi amici avevano rotto un incanto che solo l’innamoramento è in grado di creare. Ted inguaribileromantico Mosby, sulle prime, si era convinto di poter continuare la sua relazione con quella bella ragazza così espansiva. Del resto chi di noi non ha dei difetti!

Proprio auto-convincendosi di questo, Ted dà vita ad una catena di rivelazioni sui difetti dei suoi amici dei quali non tutti tra di loro si erano accorti. Marshall ad esempio è rimasto con Lily per dieci anni senza accorgersi mai che lei mastica come una schiaccia-sassi, facendo dei rumori infernali e Lily non si era mai resa conto del Bug di Marshall che lo porta a canticchiare ogni cosa che fa. Come una Jess Day alta quasi due metri.

A chi di noi non è capitato di non apprezzare il nuovo ragazzo o la nuova ragazza dei nostri amici?

Del resto quando vuoi bene a qualcuno è difficile pensare che un’estranea o un estraneo possa essere alla sua altezza. Ogni difetto viene accentuato e reso paradossale, ogni piccolo tic diventa una deformazione e a volte capita di non poter fare a meno di vuotare il sacco con i diretti interessati, finendo poi per rovinare (se tutto va bene, solo momentaneamente) un’amicizia.

Nella 3×08 di How I Met Your Mother i nostri eroi finiscono per sputarsi in faccia ognuno i difetti dell’altro. Ted è un saputello, Barney ha i soliti tormentoni-waitforit -fissi e Robin usa il termine “Letteralmente” come intercalare. Cioè Letteralmente in ogni frase. Sono tutti dei difetti fastidiosi, sì, ma non abbastanza da mettere fine ad un’amicizia come la loro.

La puntata "Allarme Guastafeste" di How I Met Your Mother deve aver rovinato molte amicizie

Con gli anni ho imparato che nemmeno quando i nostri amici hanno appena concluso una relazione è il caso di accanirsi sull’ex apostrofandolo/a nei modi peggiori che possano venirci in mente e dicendone di cotte e di crude per tirare su il morale al nostro amico/a sofferente.  Questo perchè non è detto che la storia sia chiusa definitivamente e se i due decidessero di mettere da parte le incomprensioni e tornare insieme sarebbe un bel problema rimangiarsi le parole dette! Un po’ come successo a Ted quando Lily ha scoperto che mentre lei era via a cercare sé stessa a San Francisco, lui  l’aveva definita nei modi peggiori che si possano immaginare. Ted lo aveva fatto con innocenza, per aiutare il suo amico che stava male e per questo Lily aveva deciso di perdonarlo.

Allo stesso modo, nella puntata “Allarme Guastafeste” di How I Met Your Mother, anche gli altri hanno deciso di rivelare a Ted il Bug di Katy con innocenza.

Perché lui potesse decidere avendo un quadro completo e perché li stava assillando per avere le risposte che cercava. E quando Ted si è reso conto che quel difetto era inconciliabile con la sua natura, la fine della storia con Katy non lo ha fatto stare poi tanto male. Mentre gli altri hanno continuato a volersi bene come sempre, nonostante i loro fastidiosi difetti.

Il senso dell’episodio 3×08 di How I Met Your Mother potrebbe essere proprio questo: tutti abbiamo dei difetti fastidiosi ma chi sceglie di amarci accetta anche quelli come parte di noi. Se i nostri amici si comportano in modo strano con il nostro nuovo amore potrebbe essere perché vedono qualcosa che noi non siamo in grado di vedere. Magari perché accecati dalla passione. Sta a noi decidere quanta importanza dare a quel bug e alle indiscrezioni dei nostri amici, sarà banale, ma è difficile trovare buoni motivi per rinunciare all’amicizia in favore di un nuovo amore.

LEGGI ANCHE – 5 motivi per odiare Tracy McConnell di How I Met Your Mother

Scritto da Sammy Morano

Scrivo per essere meno logorroica. Sogno una casa al 221b di Baker Street e una al 31 di Spooner Street. Una a Wisteria Lane, una al 7 di Craven Road e già da bambina ne sognavo una dove il cap è 90210.

True Detective – La persistenza della memoria

grey's anatomy

I 5 buchi di trama più irritanti di Grey’s Anatomy