in

Le 5 cose peggiori che Chuck Bass ha fatto a Blair Waldorf

Gossip Girl

Chuck e Blair ci hanno fatti sognare e innamorare per tutta la durata di Gossip Girl. I loro continui alti e bassi e la complicità e la chimica che riuscivano a trasmettere sono riusciti a tenerci incollati allo schermo a lungo, curiosi di vedere che epilogo la serie avrebbe scelto per loro.

Destinati a stare insieme, così ci sono sempre sembrati. Ci hanno regalato momenti di intenso romanticismo, distogliendo però fin troppo spesso il nostro sguardo dalla realtà di ciò che avevamo di fronte. Perché in fondo, guardando con un po’ più di lucidità e attenzione, Chuck e Blair erano proprio distanti dall’essere la coppia perfetta.

Insomma, bisogna pur ammetterlo, per quanto affascinante e attraente, con il suo atteggiamento da bad boy scalfito dalla pesantezza della vita, Chuck Bass non è un santo e di errori nel suo rapporto con Blair ne ha compiuti davvero parecchi.

Non parliamo solo di piccoli litigi e qualche parola fuori posto, Chuck ha tirato fuori in diverse occasioni tutto il peggio di sé, arrivando a compiere gesti davvero imperdonabili. Vediamo, dunque, quali sono le 5 cose peggiori che il ragazzo ha fatto a Blair durante Gossip Girl.

1) La umilia pubblicamente

Gossip Girl

Nella prima stagione di Gossip Girl, Chuck Bass non fa fatica a farsi odiare. Arrogante e viziato, il ragazzo viene presentato come un giovane viscido e senza scrupoli.

Non sorprende, dunque, che in quel periodo le sue azioni nei confronti di Blair siano alquanto discutibili. Al tempo Chuck era un uomo incapace di amare, un bambino spaventato dai sentimenti e privo di freni.

Tuttavia questo non può giustificare l’azione da lui compiuta nell’episodio 1×13 della serie: un gesto meschino, fatto per pura ripicca e incapacità di accettare un rifiuto. Quando Blair sceglie di continuare la sua relazione con Nate e interrompere il rapporto con lui, Chuck si vendica della ragazza umiliandola davanti a tutta la scuola.

Decide di utilizzare Gossip Girl per diffondere notizie intime di Blair, raccontando di come la ragazza abbia dormito nella stessa settimana con due ragazzi diversi, rischiando di rimanere incinta senza conoscere l’identità del padre. Blair, fortemente legata alla sua immagine da brava ragazza, soffre molto per l’accaduto, arrivando addirittura a pensare di lasciare la città.

2) La fuga

gossip girl

Nonostante i metodi di conquista di Chuck si basino per lo più su ripicche e drammi, Blair si convince comunque a dargli un’occasione e, così, alla fine della prima stagione i due ragazzi iniziano finalmente una relazione.

Felice ed emozionata, Blair decide di programmare con Chuck una fuga romantica in Francia. Tutto è deciso, Blair è pronta per la partenza e attende l’arrivo del giovane Bass. Intanto, però, Chuck ha una conversazione con il padre, che gli ricorda le responsabilità e l’importanza di vivere una vera relazione.

Spaventato, decide di non raggiungere Blair, non premurandosi nemmeno di lasciare un messaggio. Sparisce semplicemente nel nulla, lasciando che la ragazza parta da sola.

3) Venduta in cambio di un albergo

Tra le tante cose brutte che Chuck fa nei confronti di Blair, questa è probabilmente la peggiore in assoluto: una dimostrazione concreta ed eclatante di quanto malato sia il loro rapporto in Gossip Girl.

Le cose tra i due innamorati vanno a gonfie vele, il loro rapporto procede felice tra giochi perversi e momenti di tenero romanticismo. Chuck e Blair sono agli apici della loro vita, stanno costruendo tutti i loro sogni. Ma presto le cose si complicano per il giovane Bass, che si trova ad affrontare gli inganni e i giochi di suo zio Jack, un altro Bass dalla morale più che discutibile.

Quando Jack sottrae a Chuck il suo albergo, il giovane si rivela determinato a fare qualsiasi cosa per riottenere ciò che gli spetta e vincere la partita contro suo zio. Per il piccolo Bass non esistono regole o limiti quando si tratta di uno dei suoi giochi: dimostrare il suo potere, avere la meglio, vale più di qualsiasi altra cosa, perfino più di Blair.

Lo sa bene lo zio, che conosce nel dettaglio i difetti e i punti deboli del nipote ed è disposto a sfruttarli tutti a suo vantaggio. Ecco, dunque, che gli propone un patto: se vuole riavere il suo albergo dovrà donargli la cosa più preziosa che ha, Blair. Una proposta talmente assurda che nessuno di noi avrebbe mai potuto pensare di prendere in considerazione. Ma Chuck Bass non ragiona secondo le regole del mondo.

Non conosce limiti, non conosce morale, non è in grado di comprendere il rispetto. Vede nella proposta di Jack un’opportunità e la sfrutta. Inganna la sua fidanzata, il grande amore della sua vita, la donna che le è sempre stata accanto amandolo e proteggendolo, e lo fa senza scrupoli, senza rimorsi, senza comprendere la gravità di ciò che sta facendo.

Sa che Blair lo farà per lui, che l’amore della ragazza andrà contro la logica, convincendo la donna ad accettare di scambiare il suo corpo con l’albergo di Chuck, pur di rendere il ragazzo felice. Ma l’amore di Blair, Chuck non lo ricambia con rispetto. La sfrutta, la umilia, la vende, rivelando il suo lato più oscuro.

4) Tradimento

Quando la storia tra lui e Blair finisce, Chuck tenta in tutti i modi di riconquistare la donna. Vuole riaverla al suo fianco, poiché ha capito che è con lei che vuole passare il resto della sua vita.

Dopo ciò che avvenuto tra loro, però, Blair non riesce più a fidarsi. D’altronde essere scambiate per un albergo non è esattamente il tipo di gesto romantico che conquista noi donne. Chuck, allora, decide di dare alla ragazza un ultimatum: se vuole tornare insieme a lui deve farsi trovare sulla cima dell’Empire State Building.

Blair è indecisa sul da farsi, ma alla fine il suo amore per Chuck prevale. Si prepara per recarsi all’appuntamento, ma viene bloccata dall’inizio del travaglio di Dorota. Il “povero” Chuck, così, pensa di aver perso la ragazza, e decide che la donna non merita nemmeno il beneficio del dubbio. Non si sofferma a chiedersi il motivo per cui non si è presentata, non è capace di pensare che forse potrebbe essere arrivato il suo turno di lottare per lei.

Piuttosto reagisce con rabbia alla situazione, vedendo nascere dentro di sé un bisogno di vendetta verso quella donna che lo ha fatto soffrire rifiutandolo. Torna a casa e lì trova un’ingenua e indifesa Jenny: la persona perfetta per prendersi la sua rivincita. Va a letto con la ragazza, consapevole che proprio lei è la nemica più grande di Blair. Lo fa con la cattiveria di voler fare soffrire la Waldorf, coinvolgendo nel suo piano anche la stessa Jenny.

Quando, però, scopre che Blair era stata in realtà trattenuta dal suo appuntamento, il ragazzo torna da lei, sperando che il suo tradimento non venga scoperto. Ma la verità viene a galla. Blair si rende conto che il ragazzo non è in grado di amarla nel modo in cui merita e decide dunque di tagliare i rapporti con lui.

Insomma, come biasimarla? Forse Chuck avrebbe dovuto comprendere che per farsi perdonare i suoi errori avrebbe dovuto insistere un po’ di più, piuttosto che compiere l’ennesimo passo falso al solo scopo di ferire Blair.

5) Aggressione

Una delle caratteristiche principali di Chuck è il suo essere estremamente possessivo. Fin da bambino è stato abituato ad avere tutto ciò che desiderava con un semplice schiocco di dita, motivo per cui non è in grado di accettare un no. Una caratteristica che tante volte ha reso la vita difficile a Blair.

Ogni volta che la ragazza tentava di rifarsi una vita lontano da Chuck, infatti, lui tornava a rivendicare quello che secondo lui gli apparteneva, arrivando a sabotare ogni relazione della donna pur di averla con sé. Ma è quando Blair inizia la sua relazione con il principe Louis che il giovane Bass perde completamente le staffe.

Per Blair quella è l’occasione per essere finalmente felice, per ottenere tutto ciò che ha sempre cercato dalla vita. E, d’altronde, Chuck ha già ampiamente dimostrato di non essere in grado di amarla. Eppure il ragazzo non riesce a lasciarla libera, il suo egoismo prevale sull’affetto che prova per Blair. Se lui non può averla, nessun altro deve renderla felice al suo posto.

La disperazione di Chuck è talmente forte da portarlo all’aggressività, superando realmente i limiti. Quando viene a sapere della festa reale a cui Blair e Louis stanno partecipando, Chuck compare per mettere le i bastoni tra le ruote alla ragazza, facendole una vera e propria scenata davanti a tutti i presenti. Ubriaco e pieno di rabbia, Chuck tenta di portare Blair con sé, umiliandola davanti alla madre di Louis e facendosi cacciare dalla sicurezza.

Ma è quando Blair si reca nel suo appartamento per rivelarle che sposerà Louis che il giovane dà il peggio di sé. Capisce di averla persa per sempre, si rende conto che non c’è più nulla che possa fare per rimediare. E allora decide di provare a tenerla con sé con la forza. La aggredisce, rivendicando il suo possesso su di lei, mostrandosi violento e fuori dal controllo, fino ad arrivare a rompere il vetro alle spalle della ragazza, procurandole una ferita sul volto.

Insomma, quella che Gossip Girl ci racconta è una storia di un amore malato, egoista e possessivo, che vede in Chuck Bass un pessimo esempio di uomo che per anni non ha fatto altro che rovinare la sua Blair.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Serena Liggeri

Un foglio, una penna e una buona Serie Tv: i tre ingredienti per una giornata perfetta.

Maid: le 5 grandi differenze tra la miniserie e il libro

Boris 4

Boris 4 – Svelato il cast: ecco tutti i nomi degli attori che ci saranno nel revival della serie!