in

La classifica delle 10 morti più soddisfacenti in Game of Thrones

1) Joffrey Baratheon

Game of Thrones

C’erano davvero così tanti dubbi su chi occupasse il primo posto in questa classifica? Era la morte che volevamo, quella di cui avevamo bisogno e che meritavamo. Joffrey era egoista, arrogante, stupido e codardo. Non dimentichiamoci del coraggio dimostrato in Blackwater! Ma c’era di più: nascondeva un’oscurità profonda che si manifestava in modi imprevedibili.

Già l’idea di uccidere Ned Stark in quel modo non era proprio brillante dato che si è inimicato tutto il Nord. Ma non gli bastava. Ha dovuto torturare Sansa in ogni modo possibile, a cominciare da quando le mostra la testa mozzata del padre. Le continue umiliazioni inflitte a Tyrion raggiungono il culmine quando Joffrey impone allo zio di fargli da coppiere al suo matrimonio. Non è un caso che Olenna si sia assicurata che il bicchiere di vino di Joffrey fosse avvelenato. Non avrebbe permesso a Margaery di sposare quel mostro.

La sua è una morte lunga e dolorosa. Ci siamo gustati il momento in cui il figlio di Cersei soffocava lentamente mentre la sua faccia diventava viola.

Leggi anche – Le 10 (+1) migliori battaglie di Game of Thrones

Written by Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

the big bang theory 12x20

The Big Bang Theory 12×20 – Solo quattro puntate per farci cambiare idea

Game of Thrones 8

Game of Thrones 8, i funerali a Winterfell e l’arrivo ad Approdo del Re nelle foto del quarto episodio